2021 Suzuki Hayabusa UK test su strada e video review

0
139



Ci sono pochi nomi dell'era moderna delle moto sportive che echeggiano così forte come la Suzuki Hayabusa. Introdotto in un momento in cui i produttori si scambiavano pugni selvaggi a vicenda, il 'Busa è stato progettato per fare una cosa, e solo una cosa: andare assolutamente il più velocemente possibile.Nuova Suzuki Hayabusa 2021 Video Review per tirare giù i pantaloni di Honda e Kawasaki, ma ha anche fatto qualcosa di molto di più. La Suzuki Hayabusa è stata una moto che ha contribuito a lanciare una sorta di controcultura all'interno del motociclismo, poiché ha alimentato un'ondata di designer di moto personalizzate, forcelloni allungati e schemi di verniciatura spaventosi. È persino apparso sullo schermo nei panni della star del film Biker Boyz – pensa Fast and the Furious su due ruote … Articoli correlati E oggi, in questa fredda ma luminosa mattina di primavera, mi sono ritrovato trascinato dalla mia fossa accogliente e gettato a L'aerodromo di Sywell per il lancio della versione 2021 di questa leggenda di una motocletta. Abbiamo in programma un giro su strada per la mattina, con il pomeriggio da trascorrere a spasso su e giù per la pista di 1,2 km dell'aeroporto. Giusto, dov'è il caffè?! Articoli correlati2021 Suzuki Hayabusa Prezzo e colori A £ 16.499 la Suzuki si trova proprio tra due versioni della sportiva tourer potenziata di Kawasaki. È leggermente più costoso del modello base H2 SX (£ 15.899) e leggermente inferiore all'H2 SX SE con specifiche più elevate, che arriva a £ 19.099, sulla base di un deposito di £ 2.500 e con 5.000 miglia all'anno selezionate avresti stai guardando 36 pagamenti di £ 200,98 con un pagamento in mongolfiera di £ 8.972. Stiamo ottenendo due opzioni di colore per il Regno Unito, il Glass Sparkle Black e Candy Burnt Gold che puoi vedermi guidare qui, e il Metallic Matt Sword Silver e Candy Daring Bici rossa. Ora, so cosa stai pensando, la versione bianco-argento sembra la moto di un parrucchiere … dagli una possibilità, ho pensato lo stesso, ma in realtà quella finitura opaca sembra molto bella. ha considerato alcune nuove configurazioni del propulsore, tra cui induzione forzata, layout più grandi e persino sei cilindri: sono persino arrivati ​​alla fase di costruzione di prototipi. Alla fine, però, è stato deciso il quattro cilindri in linea e il 1340 cc, in parte perché conservavano il DNA fondamentale della moto, ma in realtà, perché per questo tipo di moto è la soluzione migliore. tuttavia sono state apportate modifiche, in quanto la nuova unità è notevolmente aggiornata rispetto alle macchine precedenti. L'obiettivo era aumentare la coppia ai medi regimi per migliorare l'esperienza di guida su strada. Sì, gente, è vero: questa moto non sta andando per il dominio del potere a tutto campo. In effetti, la potenza è leggermente inferiore rispetto alla seconda generazione del 2008. Ma come ha detto Pirelli, "Il potere non è niente senza controllo", e comunque, 188 CV non sono sufficienti per la strada? Anche la coppia massima è leggermente diminuita, passando da 113 lb-ft a 110 lb-ft, anche se buona fortuna se si cerca di notarlo mentre si pedala. gamma e grugnito di fascia bassa. Il risultato è una curva di potenza e coppia impeccabilmente fluida, senza i soliti avvallamenti e punti bassi che sono un segno rivelatore di una moto frustata dagli dei delle emissioni Euro. In pratica, la Suzuki scende la strada come solo una moto di questo tipo può. Aumenta la velocità con intenti deliziosi, trasformando siepi e fossati in una sfocatura con solo pochi gradi di accelerazione. Il rifornimento è perfetto e la connessione dell'acceleratore così buona, sembra quasi di raggiungere il motore e aprire le farfalle a mano.Non abbiamo potuto eseguire alcun test MPG da serbatoio a serbatoio al momento del lancio, ma dopo 130 miglia di strada abbastanza veloce guidando sotto la mia cintura, l'indicatore del carburante della Hayabusa stava iniziando a spingere il rosso, anche se la luce del bingo non si era ancora accesa. Se stavi pianificando un lungo hack in autostrada, dovresti stare bene per circa 150 miglia prima di voler riempire di nuovo il serbatoio.Suzuki Hayabusa Suspension brake and handling Sono rimasto un po 'sorpreso di vedere la Busa arrivare con sospensioni convenzionali, non semi attive, anche se dopo aver guidato la moto al lancio, in realtà penso che sia stata una buona chiamata da parte dei progettisti. La configurazione KYB ha un'ampia possibilità di regolazione e, anche se l'ho trovata un po 'morbida al lancio, il livello di regolazione offerto dovrebbe consentire a qualsiasi ciclista di adattarla come preferisce. sembrava un tipo di guida più confortevole, assorbendo dossi e buche con un'abilità simile a un tappeto magico. Se stai cercando di inseguire gli apici e raschiare i pioli, alcuni minuti spesi per introdurre un po 'di precarico e supporto per lo smorzamento in estensione sarebbero probabilmente una mossa saggia.La configurazione dei freni utilizza il sistema di frenata Motion Track di Suzuki – questo è l'ABS in curva a te ea me. È anche un sistema di frenata collegato, anche se non sono sicuro che lo noterai mai durante la guida. Non sono un fan dei freni collegati che possono essere percepiti attraverso la sede dei tuoi pantaloni, e sono felice di segnalare che l'input del sistema collegato sulla nuova 'Busa era del tutto impercettibile per me. le pinze ei dischi da 320 mm nella parte anteriore hanno una potenza formidabile, con una bella sensazione di leva robusta che ti consente di mordere alla grande in uscita da una curva. La parte posteriore è un po 'vaga, anche se su una moto di queste dimensioni e peso è un po' prevedibile. Il grande punto di forza di ciascuna delle tre generazioni della Suzuki Hayabusa è stato il modo in cui si è comportata. Era un punto che nessuna delle altre moto della classe poteva eguagliare. Lo ZZR1400 era più comodo e un po 'più raffinato, mentre il Super Blackbird era solo un'opzione più sensata. La Hayabusa però era quanto di più si potesse avvicinare a una moto sportiva da 1.000 cc in termini di comportamento su strada, per me è ancora così. Il telaio e le sospensioni donano alla moto un bellissimo equilibrio a metà curva e sembra avere una natura quasi imperturbabile. Puoi barcollare in una curva, molto più velocemente di quanto avevi inizialmente previsto, e puntare semplicemente la moto verso l'uscita, tamponare il freno posteriore e via. Non è come guidare in un videogioco, come fanno sentire alcune moto sportive da 1.000 cc, e richiede un bel po 'di sforzo fisico da parte del pilota, ma hai l'impressione che questa moto possa tirarti fuori praticamente da qualsiasi situazione .Suzuki Hayabusa Comfort Ora, considera soggettiva la mia opinione sul comfort della moto. Sono completamente consapevole che le mie dimensioni Hobbit sono in contrasto con il resto dell'universo. Ma ad essere totalmente onesto, non ho trovato la nuova Suzuki Hayabusa 2021 così comoda. Il mio telaio da cinque piedi e sette pollici mi fa scivolare lungo il sedile verso l'ampio serbatoio del carburante, allargando le gambe in una sorta di posizione yoga avanzata nel processo. Dopo che la guida su strada del mattino era terminata e con solo un paio di miglia per tornare a Sywell, ero davvero pronto per un walkaround e un allungamento delle gambe, ei miei polsi stavano appena iniziando a farmi male. tutti, ed eravamo in viaggio da circa quattro ore. Nelle condizioni di attraversamento del continente del mondo reale (è ancora una cosa adesso?), Probabilmente farai solo due o forse tre ore prima di fermarti, fare rifornimento e fare una passeggiata, quindi non è il problema più grande su una motocletta come questa . Attrezzatura Suzuki Hayabusa Ho detto all'inizio dell'articolo, che il potere non è niente senza e il controllo, e questa sezione copre esattamente ciò di cui stavo parlando. La nuova Suzuki Hayabusa del 2021 è assolutamente piena di tecnologia. l'elenco dei gadget è riportato di seguito, ma in realtà tutto ciò che devi sapere è quanto sia facile sfogliare e modificare le impostazioni se ne dovessi acquistare uno.Sì, rispetto ad altre moto 2021, il TFT montato centralmente è un po ' un po 'piccolo, e questo è stato qualcosa che mi ha preoccupato quando ho visto la quantità di parametri con cui puoi giocherellare sulla moto, ma in pratica non è affatto male. I menu sono tutti chiaramente strutturati e anche attivare i giocattoli speciali (come il launch control che ho inavvertitamente attivato proprio fuori dalla stazione di polizia di Corby – scusate non mi dispiace) è abbastanza facile per un luddite come me. slick, su e giù shifter e blipper di serie. Come il resto della moto, si sente molto solido, cambia marcia in modo fluido e funziona bene anche a velocità più basse.2021 Elettronica Suzuki Hayabusa Selettore della modalità di guida Suzuki Alpha (SDMS-α) con una selezione di tre modalità preimpostate di fabbrica e tre definibili dall'utente, combinazione: Motion Track Traction Control System (10 modalità più off Selettore modalità di alimentazione (tre modalità) Sistema di cambio rapido bidirezionale (due modalità più off) Sistema di controllo anti-sollevamento (10 modalità più off) Sistema di controllo freno motore (tre modalità più off) Limitatore di velocità attivo Sistema di controllo del lancio (tre modalità) Segnale di arresto di emergenzaSistema Suzuki Easy StartAssistenza a basso numero di giri Sistema di controllo della crocieraSistema di frenata combinato Sistema di frenata su pista mobileSistema di controllo dipendente dalla pendenza Sistema di controllo Hill Hold Cosa ci è piaciuto della Suzuki Hayabusa 2021 Il motore, ancora una pesca e forse l'ultimo di un razza in fin di vita Manovrabilità che sfida la logica di una moto di queste dimensioni La carenatura anteriore funziona molto beneCosa non abbiamo Il comfort è compromesso Mancanza di freno motore e solo t a capacità di ridurre l'effetto Posizione di guida di Christy – ancora una volta, la mia visione personale Verdetto Suzuki Hayabusa del 2021 Dopo una giornata di guida su strada e di raggiungere una velocità indicata di 180 mph sulla pista di 1,2 km di Sywell, ero entrambi euforico dalla nuova Suzuki Hayabusa 2021, ma anche un po 'triste allo stesso tempo. E la parte triste non è negativa su nessun fronte, in realtà mi sento un po 'male per gli ingegneri Suzuki. Hanno passato gli ultimi due anni a creare una moto da corsa assoluta. Uno che sono abbastanza sicuro che sia migliore in ogni singolo modo rispetto alla versione precedente. Ma i motociclisti sono creature strane, siamo ossessionati dalla potenza e dalla coppia, indipendentemente da quanto sia difficile raggiungere queste cifre in questo mondo ossessionato dall'ambiente in cui viviamo.Quello che ha fatto Suzuki è costruire una moto che sarà più facile da vivere. con giorno per giorno, più facile da sfruttare su strada e in tutte le condizioni, e più sicuro da guidare. Se sei un fan dei precedenti Hayabusa Gen 1 e Gen 2, prova il nuovo, sono abbastanza sicuro che non sarai in grado di individuare dove sono scappati i pony scomparsi. bikes.suzuki.co.uk