CFMOTO 700CL-X Heritage (2021) prima revisione della prova su strada del Regno Unito

0
61


Abbiamo messo gli occhi su quella che sarebbe diventata la CFMOTO 700CL-X in un bar affollato durante lo spettacolo EICMA nel 2019. A quel tempo la moto veniva pubblicizzata come un concetto, e quindi le sue specifiche finali e il design forse non erano ancora quello che noi’ d vedere sulla moto di produzione.

In piedi accanto alla versione di produzione al di fuori di Motociclette del Lincolnshire settentrionale, devo tirare fuori il telefono e setacciare le foto dell’evento per individuare cosa è cambiato – e non è molto!

Ci sono due veri test di una moto come questa prima di guidarla; la prova delle 10 iarde e quella ravvicinata. Da dieci metri, il CFMOTO 700CL-X ha un bell’aspetto. Ha una bella silhouette robusta, senza buchi dietro il motore per attirare la tua attenzione. È difficile definire di che stile si tratti in realtà… mi sto accontentando Neo-retrò-flat-track-roadster. È un po’ un boccone ma dovrebbe prendere piede.

Ci avviciniamo alla moto e arriviamo al punto in cui la maggior parte delle moto di fabbricazione cinese inizia a rinunciare ai propri segreti. Saldature scadenti, quadri del cestino delle parti e finiture sgradevoli sono troppo spesso ciò che delude le moto che dovrebbero, a prima vista, essere abbastanza buone. Questo non è sicuramente il caso del CFMOTO 700CL-X. Il freno posteriore e il selettore del cambio sono piccoli oggetti fusi che sembrano ben rifiniti e realizzati con cura. Il quadro è di BMW e ha un aspetto di classe e tutti i cavi sono ben radicati. Test uno e due superati a pieni voti.

CFMOTO 700CL-X prezzo e colori

Ok, quindi non abbiamo molto da dirti su questo fronte, poiché CFMOTO non ha confermato il prezzo nel Regno Unito per la macchina. Tuttavia, le nostre controparti italiane hanno il prezzo per le moto nel continente, ed è una lettura interessante. I nostri amici europei stanno sborsando solo € 6.400 (circa £ 5.500) per la macchina funky, rendendo il CFMOTO un’alternativa davvero allettante a moto come la Yamaha XSR 700 (£ 7.702) e la Honda CB650R (£ 7.299). E proprio come disclaimer, non stiamo suggerendo che £ 5,5k sia il numero per gli acquirenti del Regno Unito. Supponiamo che la macchina si posizionerà appena sopra il segno di £ 6k comprese le spese OTR.

La moto dovrebbe atterrare ufficialmente nel Regno Unito a settembre di quest’anno e sarà disponibile in due colori, Twilight Blue (come utilizzato) e l’opzione Coal Grey che puoi vedere sopra.

Motore CFMOTO 700CL-X

Il motore 700 CL-X ha iniziato la sua vita come la venerabile vecchia unità Kawasaki Z650/ER650. In quest’ultima veste, il motore ha subito abbastanza aggiornamenti e modifiche da consentire a CFMOTO di chiamarlo sinceramente (e probabilmente legalmente) proprio. È una piccola unità incisiva, che produce un pratico 74 CV a 8.500 giri/min e 50 libbre-piedi di coppia a 6.500 giri/min. Queste cifre da sole stanno lanciando l’elegante CL-X direttamente nel mix con le moto Yamaha CP2 (72 CV) e la Kawasaki Z650 (68 CV).

Sulle strade intorno a Cadwell Park e nell’area circostante, la 700CL-X sembra quasi tutta la moto di cui ho bisogno. Il tempo è buono e le strade sono stupende; 74bhp sembra essere il numero magico. La lattina oversize dà l’impressione che avrà una nota di scarico massicciamente offensiva, ma è esattamente l’opposto. Gocciolando per paesi e paesi, nemmeno la suocera del vicario batteva ciglio. Dagli uno schizzo una volta che i limiti di velocità lo consentono, e sei ricompensato con un ruggito a induzione ricco e gutturale e un abbaiare baritono dal tubo basso.

Il rifornimento è curato da una centralina Bosch e dal sistema di iniezione del carburante. Ciò porta con sé un acceleratore ride-by-wire, due modalità di guida (Eco e Sport) e il cruise control. I vantaggi del sistema Bosch possono essere immediatamente percepiti, con solo un piccolo punto piatto tra 4.000 e 5.000 giri/min che dà qualsiasi accenno di strangolamento delle emissioni.

La tradizionale pedivella a 180 ° offre alla moto il tipo di consegna robusta di fascia bassa che rende queste moto compatibili con A2 così divertenti da guidare. È compiacente e accomodante da un lato, con abbastanza entusiasmo per sollevare un sorriso e persino la ruota anteriore dall’altro.

Con la moto che stavo guidando abbastanza nuova, un test MPG sarebbe stato un po’ ingiusto sul CFMOTO 700CL-X. Dopo un’intera giornata e cento miglia di tentativi (invano) di tenere il passo con Gary Johnson (che stava guidando una moto più piccola e molto meno potente di me), il serbatoio del carburante da 13 litri mostrava due barre di carburante rimaste. Qualche dito nella matematica dell’aria mi fa credere che ci dovrebbero essere circa 150 miglia di guida normale da fare.

CFMOTO 700CL-X che gestisce sospensioni e freni

Non è davvero una sorpresa che la contea del Lincolnshire produca così tanti talentuosi ciclisti. Presenta alcune delle migliori strade e probabilmente una delle migliori piste del paese. È stato anche un test perfetto per il CFMOTO, che mi ha sorpreso con un set-up di classe. È flessibile e non eccessivamente smorzato, anche se sulle impostazioni di base sembrava sportivo ma non scomodo. L’avantreno è una delizia, con un’ottima sensazione attraverso le barre che ti consentono di frenare nel cuore della curva. Per i piloti più grandi o più piccoli di me, le forcelle sono dotate di regolazione del precarico, dell’estensione e dello smorzamento della compressione. L’ammortizzatore posteriore è stato ben impostato, levigando i grumi e gli urti senza sentirsi sguazzare. Se dovessi averne uno a lungo termine, probabilmente metterei un po’ più di precarico nell’ammortizzatore, solo per far sedere la moto sul muso un po’ più che per qualsiasi altra cosa.

I freni J.Juan erano un po’ una stranezza nel mondo motociclistico qualche anno fa, anche se la loro credibilità non è mai stata messa in dubbio da coloro che li hanno usati. Il sistema della CFMOTO presenta un disco singolo anteriore con una pinza a quattro pistoncini, simile a Brembo e un ABS a due canali. Una configurazione a doppio disco sarebbe sempre la benvenuta, anche se in verità hai una leva leggera che ti consente di frenare con una o due dita, potenza sufficiente per svolgere il lavoro e ABS discreto. Personalmente, un po’ più di boccone iniziale sarebbe carino, anche se, tenendo conto dell’obiettivo della moto, potrebbe non essere l’idea migliore.

Con 196 kg pronti per l’uso, la CFMOTO 700C-X non è la macchina più leggera del pacchetto, anche se con 10 kg che coprono praticamente tutta la concorrenza, sarà difficile scegliere i chili in più. Dispone anche di una frizione antisaltellamento di serie, un articolo che alcuni dei suoi pari nella categoria non possono eguagliare. Tutto sommato, il telaio sembra ben bilanciato e, cosa più importante per me, conserva il fattore divertimento che è così vitale in una categoria progettata per catturare gli scommettitori e farli agganciare al mondo delle due ruote.

L’ho detto nella mia recensione video e continuo a sostenere il mio commento: sembra che CFMOTO abbia speso tempo e denaro per sviluppare il CL-X nei posti giusti. Sicuramente non è una moto che ti stancherai di guidare in fretta.

CFMOTO 700CL-X dotazioni e comfort

Le naked di peso medio in questo segmento sotto i 100 CV a volte possono essere troppo ridotte per il loro bene. In modo rinfrescante, il CL-X è dotato di un’infarinatura di comfort per stuzzicare il tuo fischio. Il cruscotto è un jobbie LCD dall’aspetto ordinato che è bello, chiaro e facile da leggere. Certo, avrebbero potuto inserire un TFT su di esso, anche se ho la sensazione che sarebbe stato a scapito di un’altra area della macchina. Il cubo dell’interruttore di sinistra include le modalità di guida e il controllo della velocità di crociera. Il passaggio da una modalità all’altra può essere eseguito al volo e c’è un notevole passo avanti e indietro nella consegna quando si cambia. Il cruise control era principalmente ridondante viste le strade che stavamo percorrendo, anche se poiché il quadro è di derivazione BMW, ti occuperai della parte verticale e cambierai la velocità con il bilanciere. Tutta l’illuminazione della nuova CL-X è a LED dal muso alla coda, e c’è un DRL dall’aspetto ordinato che funge da cornice attorno all’ampio faro.

Lontano dall’elettronica, CFMOTO si è rivolto a un noto marchio per fornire i cerchi per la moto. È calzato con elementi simili a flat track Pirelli MT60 RS. Sembrano avere la stessa presa di una medusa su un castello gonfiabile, ma in realtà sono abbastanza buoni. Senza pioggia sul percorso, posso solo esprimere il mio pensiero in quanto tale, ma la moto gira velocemente, si sente vivace e sembra avere grip in abbondanza.

Ovviamente, 100 miglia in sella non sono sufficienti per avere un’idea corretta del comfort: aspetteremo un prestito prolungato per questo. Quello che posso dirti però è che sembra abbastanza spazioso, sia nella parte superiore che in quella inferiore del corpo. I pioli sono piuttosto bassi e mentre puoi sistemarli, ti lasciano in una posizione rilassata e disinvolta. Le barre ti mettono anche in una posizione rilassata della parte superiore del corpo. L’ergonomia aggiunta alla sella da 800 mm rende la moto una macchina perfettamente accessibile per ciclisti alti e bassi.

Caratteristiche principali di CFMOTO 700CL-X:

  • La vestibilità e la finitura sono impeccabili
  • Il telaio nel suo insieme è eccezionale: la parte anteriore è una caratteristica di spicco
  • Una garanzia di quattro anni aggiunge tranquillità

Verdetto CFMOTO 700CL-X

Tuffarsi a capofitto in uno dei segmenti di mercato più competitivi delle due ruote non è davvero un’impresa da poco. Non è una mossa che può essere presa alla leggera e mi piace il modo in cui l’azienda ha adottato questa moto. Non sembra che sia stato affrettato in alcun modo. Lo abbiamo notato per la prima volta a EICMA 2019, ed era chiaro già allora che il progetto era già in lavorazione da tempo. Invece di costringere il CL-X a commercializzare, il team dietro di esso ha creato il ronzio, ha continuato la storia e sta effettivamente puntando il suo naso dall’aspetto intelligente nel mondo proprio al momento giusto.

Le moto CFMOTO sono da tempo l’alternativa cinese più credibile ai giganti giapponesi e la nuova CFMOTO 700CL-X sembra la macchina più convincente del lotto finora. Può essere costruito nella terra del Drago Rosso, ma ha un cuore e un’anima distintamente europei.

Per controllare l’intera gamma di biciclette CFMOTO, vai su: cfmoto.com

Grazie a Motociclette del Lincolnshire settentrionale per ordinare il test.

CFMOTO 700CL-X Recensione 2021 | Primo giro nel Regno Unito e recensione video