Le prime immagini trapelate della Suzuki Hayabusa 2021 sono qui!

0
209



La nuova Suzuki Hayabusa del 2021 è stata finora le parole più annoiate sulle labbra del mondo motociclistico per quasi tutto il 2021. In effetti, quando il produttore di Hamamatsu ha annunciato il suo Global Motorcycle Salon la scorsa settimana, Visordown è stato uno dei primi notiziari motociclistici a chiamare la versione 2021 rivelata e non appena è stato annunciato il bike show online, Suzuki ha rilasciato un brevissimo ma oh -così stuzzicare il teaser della nuova macchina in un video promozionale ad alta velocità.Articoli correlati Con appetito buono e veramente stuzzicato, ci siamo seduti tutti e abbiamo aspettato contenti il ​​5 febbraio quando la rivelazione avrebbe dovuto avvenire. soprannome di 'Autobus, ne aspetti uno, e tre si presentano, poiché una nuova immagine trapelata mostra che la nuova motocicletta è tutta la sua gloria (leggermente granulosa) .Possiamo solo presumere che sia stata presa da una diapositiva inviata ai concessionari prima del la moto viene lanciata. Il tipo di morte di PowerPoint che è necessario ma per lo più noioso per coloro che devono scansionare su di esso. Affascinante, la diapositiva da cui è tratta l'immagine si intitola “ Funzionalità e tecnologie '', il che significa che siamo frustratamente vicini a scoprire tutto ciò che il nuovo la moto ha da offrire Articoli correlatiCosa sappiamo della Suzuki Hayabusa del 2021? Ok, se vuoi un riepilogo completo di tutte le cose tecnologiche che abbiamo raccolto dalle immagini dei brevetti negli ultimi dodici mesi, fai clic qui. Quello di cui vogliamo parlare ora sono le cose che possiamo vedere. E inizieremo con quelle gigantesche prese d'aria sul lato della moto. Per i principianti, sono maledettamente massicci, almeno il doppio delle dimensioni delle prese d'aria sulla vecchia moto.L'anteriore è ancora inimitabile come Hayabusa, anche se la moto 2021 sembra molto più cesellata e muscolosa. Sembra che anche la sezione della coda sia stata sotto i ferri del chirurgo. Include ancora la familiare gobba del sedile del passeggero, progettata per levigare l'aria intorno al pilota in velocità, anche se sulla nuova moto sembra più ordinata e meno bulbosa. Poiché la nuova moto dovrà ottenere la certificazione Euro5, ovviamente è stato fatto del lavoro in questo Dipartimento. Siamo felici di segnalare però che il nuovo tubo non è il pasticcio di metallo gonfiato che adorna altre macchine sulla strada.Per tutti i dettagli, specifiche, immagini e video di questa moto, rimanete sintonizzati su Visordown.com su il 5 febbraio.