Solo io e Stoner siamo veloci su Honda da una moto diversa …

0
372



Cal Crutchlow crede che Jorge Lorenzo sarebbe arrivato bene sulla Repsol Honda se avesse trascorso più tempo con il team, sottolineando che pochi preziosi piloti hanno effettuato con successo il passaggio al pacchetto RCV direttamente da un'altra moto.> Assicurati oggi la tua moto! Lorenzo ha portato la sua carriera in MotoGP si è conclusa inaspettatamente prematuramente alla conclusione della stagione MotoGP 2019 dopo aver subito una serie di infortuni tra vari problemi mettendosi a proprio agio con la Honda RC213V. Yamaha – Lorenzo era arrivato in Honda dopo essere riuscito a vincere gare per Ducati ma non ha mai trovato la sua forma sulla RCV213, che Crutchlow ha apertamente dichiarato essere una moto difficile da guidare nel modo in cui è stata sviluppata per adattarsi a Marc Marquez. adattarsi alla Honda quando si è più abituati a guidare altre macchine aumenta la sfida, suggerendo solo se stesso – avendo già corso su Yamaha e Ducati – e Casey Stoner è mai stato in grado di ottenere buoni risultati dopo la transizione. "Se guardi sulla carta, sono l'unico che è venuto da un altro produttore ed è stato veloce con questa moto ed è salito sul podio – [a parte Casey Stoner] ma stiamo parlando di un altro pianeta lì", ha detto Crash.net. "Sto parlando dal punto di vista di un pilota satellitare, questa è la verità. Perché Marc, Dani, Jack, Scott, Tito, Luthi avevano sempre guidato una Honda. Quindi so come si sentono le altre moto e i loro punti di forza, anche se è stato alcuni anni fa. Il DNA delle moto rimane sempre lo stesso. "> Assicurati la tua moto oggi!" Ho sempre detto, vai a prendere un ragazzo dalla Yamaha o dalla Ducati e mettili sulla Honda e vedrai. È una moto difficile. Ci vuole molti anni ", ha detto Crutchlow, che ha iniziato la sua carriera in MotoGP su un satellite Yamaha, quindi ha trascorso una stagione nel team Ducati di fabbrica prima di unirsi a LCR e Honda nel 2015." Dopo essersi trasferito da Ducati, Crutchlow ha ottenuto un podio al suo terzo inizio per La Honda nel 2015 prima di diventare la prima britannica dopo Barry Sheene a vincere una gara di classe regina in GP l'anno successivo a Brno.
"Jorge Lorenzo sarebbe diventato più veloce" – Cal Crutchlow Con un miglior piazzamento dell'11 ° posto dalla sua unica stagione alla Repsol Honda, anche se Lorenzo la mancanza di ritmo nel 2019 ha sollevato dubbi sul fatto che sarebbe mai stato un contendente con la squadra, Crutchlow è convinto che alla fine avrebbe fatto il suo passo. "Resto ancora fedele a quello che ho detto, che è che se Jorge fosse rimasto, penso che alla fine sarebbe venuto bene." Di 'che hai tre secondi di pausa, tu' stai ancora andando veloce, stai ancora rischiando di schiantarti. So che tre secondi nel nostro mondo sono una differenza enorme, tre decimi è una grande differenza. Quello che sto dicendo è che penso che se avesse continuato, avrebbe sono diventati più veloci. "Ma capisco appieno la sua decisione, probabilmente anche più di chiunque altro nel paddock. Non è facile tornare indietro e quello che ha fatto nella sua carriera, ha realizzato tutto ciò che si può sperare davvero. Deve essere felice, sono sicuro che lo è. "