Harley-Davidson sta con George Floyd

0
100



MENTRE non strettamente una storia di "notizie" su una motocicletta, la morte di George Floyd dopo essere stata arrestata dalla polizia di Minneapolis il 25 maggio ha suscitato indignazione in tutto il mondo.> Cerchi di comprare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! E il produttore di motociclette più famoso d'America ha fatto il passo senza precedenti di pubblicare sulla sua pagina Instagram in solidarietà con coloro che protestano contro il razzismo e il bigottismo in qualsiasi forma.
Recensione di Harley-Davidson LiveWire
La società è passata ai social media, pubblicando un post in cui il razzismo non ha posto nella società di Milwaukee e che la MH si trova spalla a spalla con quelle persone che cercano di liberare il mondo dalla divisione razzista. e fanatismo di qualsiasi tipo, e che vogliono andare avanti verso una "società equa" per tutti.> Cerchi di comprare o vendere una motocicletta? Prova il nostro mercato oggi! Si legge: "Il razzismo, l'odio o l'intolleranza non hanno posto a Harley-Davidson. Siamo solidali con i nostri colleghi e cavalieri neri, mentre condanniamo atti di razzismo e bigottismo di qualsiasi tipo e avanziamo insieme verso una società equa per tutti. Uniti guidiamo. "
Oltre al post su Instagram, l'azienda ha ora pubblicato un'immagine nera sul suo profilo, prima e dopo il post che puoi vedere sopra. Pubblicare una foto di profilo totalmente nera è un segno che il poster, in questo caso Harley-Davidson, sostiene il movimento Black Lives Matter e che sono solidali con gli amici, la famiglia e i sostenitori di George Floyd. gli stati attualmente, alimentati anche da dichiarazioni che hanno dato ulteriore rabbia ai manifestanti del presidente Donald Trump. Harley-Davidson, una società che è stata nel mirino di Trump ormai da qualche tempo, ovviamente voleva esprimere la sua chiara condanna di qualsiasi forma di odio razziale.