Surriscaldamento dei motocicli: causa, effetto e risoluzione

0
17



Lo scopo del sistema di raffreddamento di una motocicletta è quello di evacuare il calore causato dall'attrito e dalla combustione del motore. Mantenere un motore in una finestra di funzionamento ottimale non solo eviterà guasti a lungo termine, ma manterrà anche il motore a un livello ottimale.> Cerchi di acquistare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato!
L'idea qui non è quella di avere un motore acceso il più freddo possibile, che di per sé può causare problemi. L'olio può essere troppo denso in questo stato per lubrificare correttamente le parti interne e la resistenza causata dall'olio oscuro può anche indebolire le prestazioni del motore. Altri problemi dovuti al funzionamento a freddo possono verificarsi poiché possono condensarsi sulle parti interne.Infatti, un motore che gira al di sopra della temperatura ottimale si imbatterà in altri problemi, le tolleranze all'interno del motore sono compromesse e il film superficiale del motore può rompersi causando un'eccessiva usura gli interni del motore.> Cerchi di acquistare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! Che cosa può causare un surriscaldamento del motore? Con gran parte del calore proveniente da un motore in moto proveniente dalla combustione, vediamo come questo atto può avere un impatto negativo su un motore funzionando troppo magro.
Il surriscaldamento può causare cause sui motori più vecchi Un motore a funzionamento ridotto ha un rapporto aria / carburante che ha una quantità insufficiente di carburante e troppa aria nella miscela. Quando ciò accade, la combustione nella camera può essere troppo lenta per accendersi, prolungando il ciclo di combustione e facendo riscaldare troppo il lato di scarico della camera di combustione. Un'altra causa, meno un problema sulle biciclette moderne, è ammesso che stia funzionando motore con l'accensione troppo avanzata. In questo scenario, la miscela aria / carburante può incendiarsi mentre il pistone è ancora sulla corsa verso l'alto, ovviamente questo non è il modo più efficiente per far funzionare un motore. Il pistone sparante non solo combatterà la rotazione della pedivella, ma può causare una parte irregolare della fiamma causando punti caldi sulla corona del pistone o, peggio, bruciare un foro nel pistone. Ad ogni modo, non è l'ideale per far funzionare un motore come questo per un certo periodo di tempo. Il surriscaldamento può causare cause su motori più moderni Con l'avvento dell'accensione elettronica e delle centraline di autoapprendimento che adattano costantemente il rapporto aria / carburante per specifiche condizioni ambientali, il le cause sopra menzionate hanno sempre meno probabilità di essere la tua causa. Più simile è che da qualche parte nel circuito di raffreddamento, se la tua bici è raffreddata a liquido, si è verificato un errore.
Un termostato della ventola di raffreddamento difettoso Il termostato sulla ventola di raffreddamento è un tipo di interruttore che chiude il circuito della ventola di raffreddamento quando il refrigerante raggiunge una certa temperatura. Una volta attivato, il ventilatore aumenta notevolmente il flusso d'aria sul radiatore, contribuendo a ridurre la temperatura del liquido di raffreddamento e favorendo quindi l'evacuazione del calore dal motore. Questo è il motivo principale quando si filtra il traffico in estate, è possibile ascoltare altre auto e camion che si accendono a intermittenza in modo intermittente.Se il termostato sulla bici si guasta, il ventilatore non si accenderà e la temperatura aumenterà, soprattutto se si è seduto nel traffico o facendo molte cavalcate in città. Man mano che il motore si riscalda, inizierà a funzionare in modo meno efficiente, aggravando ulteriormente il problema del surriscaldamento. La buona notizia è che un termostato difettoso è una soluzione abbastanza economica e facile da ordinare, una volta diagnosticata.Può essere tentato di far esplodere gli insetti con un lavaggio a getto, anche se può fare più danni che benefici Un nucleo del radiatore danneggiato volte hai visto una bici con tutti gli elementi sottili del wafer del nucleo del radiatore piegati e deformati? È probabile che la bici sia stata pulita con un jet-wash, un rimedio allettante per un valore estivo di bug crudeli. Il fatto è che il nucleo è realizzato in un materiale incredibilmente morbido, molto probabilmente in alluminio. I suoi vantaggi sono le eccezionali proprietà del dissipatore di calore, che lo rendono un materiale ideale per trasferire il calore dal radiatore all'aria che lo circonda. Il rovescio della medaglia è che può essere tutto da piegare facilmente sulle alette sul bordo anteriore del radiatore, impedendo all'aria di fluire e il calore di trasferirsi dal liquido di raffreddamento. Un'opzione migliore per far uscire i bachi dal rad 'è ammorbidire li con acqua tiepida e sapone e poi con attenzione usa una spazzola morbida – farà un vecchio spazzolino da denti – per rimuovere il fango. Il fluido in questo vaso di espansione sembra basso, sebbene la bici sia sul cavalletto laterale. Per controllare correttamente il livello, portare la bici in posizione verticale per evitare di riempire eccessivamente il serbatoio. Livello del fluido basso I suoni semplici ma una quantità insufficiente di fluido nel circuito del liquido di raffreddamento può causare surriscaldamento. L'aria non funziona bene come mezzo di raffreddamento – a meno che non scorra sulle alette di raffreddamento esterne – quindi è fondamentale mantenere il fluido della bici al livello ottimale. E non usare solo acqua, dovresti usare una miscela di acqua, antigelo e refrigerante. Il refrigerante contribuirà ad aumentare il punto di ebollizione del fluido che, se combinato con il sistema pressurizzato, può aiutare a prevenire surriscaldamento: se stai perdendo fluido dalla camera di espansione, a volte chiamato serbatoio di testata, devi capire perché. Se il fluido include refrigerante, non dovrebbe evaporare, quindi dove sta andando? Se il tappo del radiatore è allentato o perde, o peggio ancora, la guarnizione della testa è andata? Se ritieni che sia quest'ultimo, controlla la presenza di acqua nell'olio o un accumulo di tipo maionese vicino al tappo del bocchettone di riempimento dell'olio, può anche causare fumo bianco dallo scarico all'avvio del motore.