Mondo Gare

MotoGP, Luca Marini resta col team VR46 e fissa l’obiettivo: “Lottare per il Mondiale”

Continuano a incastrarsi tutti i pezzi del Mondiale MotoGP 2024: il team Ducati Mooney VR46 di Valentino Rossi ha confermato ufficialmente Luca Marini che farà coppia anche nel 2024 con Marco Bezzecchi, con l’obiettivo dichiarato di lottare per il titolo

Quale palcoscenico migliore del circuito di Misano per annunciare il rinnovo. Ed è così che il team Ducati Mooney VR46, legato a doppio filo al 9 volte campione del mondo Valentino Rossi, ha annunciato la conferma ufficiale di Luca Marini (peraltro fratello del Dottore) che correrà al fianco di Marco Bezzecchi anche nel 2024 confermando di fatto la lineup attuale.

MotoGP: Marini resta col team VR46, connubio perfetto

Per il fratello minore di Valentino Rossi, ventisei anni compiuti poco meno di un mese fa si tratterà della quarta stagione nella premier class e della terza in quello “targato” VR46. Entrato a far parte del team Moto2 nel 2018, Marini si può dire ha sempre corso sotto i colori del team di “famiglia”.

Il suo primo podio nel GP di Germania del 2018. Quello stesso anno ha chiuso al secondo posto il campionato della classe di mezzo. Al momento Luca è 7° nel Mondiale MotoGP, quest’anno è già andato a podio un paio di volte, secondo ad Austin e terzo nella Sprint Race in Argentina.

MotoGP, Marini soddisfatto: “Voglio lottare per il Mondiale”

Queste le parole di Luca Marini, figlio di Stefania Palma, madre di Valentino Rossi, e di Massimo Marini:

“Rimanere nel Mooney VR46 Racing Team anche nel 2024 è per me una questione di fiducia verso un gruppo di lavoro molto affiatato, con cui mi trovo molto bene e che crede in me da tanti anni. Come squadra, faremo di tutto per raggiungere i nostri obiettivi nel corso della prossima stagione. Non solo Vale, Uccio e Pablo che ringrazio, ma soprattutto tutta la squadra tecnica che mi supporta e Ducati. Essere tra i protagonisti del 2024, lottare per il campionato come pilota e come team è sicuramente un’ambizione reale”.

L’amico di Rossi, Uccio Salucci: “Continuità con Marini”

Alessio Salucci, Team Director del team Ducati Mooney VR46 e grande amico di Valentino Rossi, sempre al suo fianco durante la sua carriera ed ora al fianco del “fratellino”:

“Sono molto contento di poter confermare che Luca rimarrà con noi anche nel 2024. Sarà la settima stagione con noi. Questo è un riconoscimento di fiducia davvero significativo, sia per noi che per i partners che supportano il progetto. Confermare, con l’appoggio di Ducati, una squadra in crescita, è molto importante. Luca è un gran lavoratore, sempre preciso, focalizzato sui dettagli. Ciò è un vero plus, nella MotoGP di oggi. Veloce, costante e molto concreto, penso che finora abbia raccolto meno di quanto si meritasse e spero possa togliersi tante soddisfazioni”

MotoGP, Pablo Nieto su Marino: “Il meglio per il team VR46”

Pablo Nieto, Team Manager : “La nostra line up 2024 è ora completa. Sono molto felice di aver confermato entrambi i piloti. Il prolungamento del contratto con Luca per un altro anno rappresenta una grande iniezione di fiducia per tutti i membri del team. Si tratta di un gruppo di lavoro solido, costruito con il supporto di Ducati. Grazie all’impegno di tutti, compresi i nostri partner, stiamo raggiungendo risultati ambiziosi. Luca è ormai una certezza della MotoGP. È costantemente tra i primi. Sono sicuro che potrà togliersi molte soddisfazioni in futuro”.

MotoGP, Luca Marini resta col team VR46 e fissa l'obiettivo: "Lottare per il Mondiale" Fonte: Ansa

Due Ruote News

Due Ruote News, Prove su strada moto. Test drive e comparative video, Saloni e news sul mondo del motociclismo.

Articoli correlati

Back to top button