… | BMW R18 contro Triumph Rocket 3 | Quale grande incrociatore è il migliore?

0
228



QUESTE due moto sono dei pesi massimi assoluti, e ora che le abbiamo guidate entrambe qui a Visordown, abbiamo pensato perché non metterle su un anello e lasciarle andare testa a testa? L'idea dell'anello è stata rapidamente scartata, poiché non siamo riusciti a trovare un anello che potesse sostenere il peso combinato di 650 kg di questi due combattenti. Quindi invece li metteremo uno contro l'altro testa a testa sulla carta. O schermo.
GUARDA: BMW R18 vs Triumph Rocket 3 testa a testa Specifiche BMW R18 Articoli correlati Nell'angolo blu, abbiamo la BMW R18. £ 18.995 e 345 kg di cruiser retrò, abbiamo provato questo all'inizio dell'anno e siamo rimasti colpiti dal motore boxer che sporge con orgoglio da entrambe le estremità, e il mostro da 1800 cc è visibile a tutti gli angoli della moto – e così dovrebbe essere, placcato in cromo e del peso stesso di 100 kg, è la star principale dello spettacolo. Ma a parte lo stile, abbiamo trovato il motore boxer sorprendentemente in qualche modo carente sulla strada, e abbiamo ritenuto che potesse fare con una linea rossa leggermente più alta, un tocco in più di potenza e una nota di scarico più ribelle. Questo non vuol dire che i 91 CV siano chiaramente carenti, ma aggiungi il peso e hai una moto che potrebbe fare con un tocco più grintoso – per andare in crociera va bene, ed è quello che si prefigge di essere. Un incrociatore bavarese. Le specifiche della Triumph Rocket 3 Quindi nell'angolo rosso, la Triumph Rocket 3. Ha combattuto sulle strade sin dal suo lancio nel 2019 e da allora ha fatto girare la testa e ha preso nomi. Il cuore del Rocket 3 è il più grande motore a 3 cilindri di una motocicletta fino ad oggi, 2458 cc che produce una curva di coppia infinita a qualsiasi regime, con una potenza pari a 165 CV che arriva a 6500 giri / min, con una linea rossa a 7500 giri / min . La Triumph Rocket 3 pesa 291 kg a secco, quindi quando si bagnerà i capelli supererà i 300 kg, data la dimensione del serbatoio da 18 litri. Il motore può essere un propulsore di proporzioni epiche, ma l'acceleratore ride-by-wire è così fluido che può essere guidato da chiunque e con così tanta coppia su richiesta, puoi persino lasciarlo in terza posizione e goderti il ​​viaggio. È interessante notare che la R18 ha optato per il look classico, mentre la Rocket 3 è la versione moderna nonostante sia il modello più vecchio qui (più o meno). Lo stile è in abbondanza per entrambi, ed è una scelta personale tra i due, quindi mentre possiamo trovare la Rocket 3 una moto migliore da guidare, potrebbe essere che la R18 la vinca con l'iconico motore boxer e l'aspetto da cruiser classico per te Scegliere un vincitore è piuttosto difficile, e nel loro giorno entrambe sono opzioni fantastiche alle quali non storceremmo assolutamente il naso, ma per noi la Triumph Rocket 3 lo fa quasi al limite.Se vuoi uno sguardo più approfondito a questi due, guarda i nostri video di recensione qui sotto. Recensione BMW R18
Recensione Triumph Rocket 3