Keith Farmer, Kyle Ryde dal nuovo Buildbase Suzuki BSB 2 …

0
94



Buildbase Suzuki schiererà una nuovissima gamma di piloti per il campionato britannico Superbike 2020 con Keith Farmer e Kyle Ryde che saliranno a bordo.> Assicurati la tua bici oggi! Dopo aver raggiunto lo Showdown del titolo nel 2018 con Bradley Ray, la Suzuki supportata in fabbrica il team ha affrontato una campagna più dura del 2019 nella classe Superbike ma ha mostrato suggerimenti per un ritorno alla forma nella seconda metà dell'anno con podi a Oulton Park e una partenza in prima fila ad Assen.Per il campionato BSB 2020, la squadra di Hawk Racing ha firmato Farmer di Tyco BMW per guidare la sua sfida. L'irlandese del Nord – un ex campione della Superstock 1000 – era in lizza per uno spot del titolo Showdown in questa stagione prima di un incidente a Knockhill che gli ha rotto la gamba e lo ha messo da parte per il resto dell'anno. "L'anno scorso è iniziato bene ma ovviamente ho avuto il incidente a Knockhill e l'infortunio è stato piuttosto significativo. Onestamente, non mi aspettavo di essere in buona forma come lo sono ora, ma da allora ho fatto tutto il possibile per mantenermi in forma e tornare al più presto possibile. "Sta funzionando in palestra, andare in bicicletta, fare attività fisica e persino cambiare la mia dieta. Sono tornato su una moto supermoto per cercare di mantenere la bici in forma e il movimento che ho nelle gambe e nelle caviglie è abbastanza buono. "Sono entusiasta per la prossima stagione, è una bici vincente e penso che avrò una squadra intorno a me che vuole darmi più tempo possibile in bici in modo da poter avere la migliore stagione possibile. L'obiettivo sono i primi 10 dall'inizio, e spingono verso i primi sei e si spera di mescolarli con i contendenti dello Showdown. ”> Assicurati la tua bici oggi! Ryde, nel frattempo, passa alla classe Superbike per la prima volta dopo essere salito i ranghi nelle classi Superstock e Supersport. 125, Superstock 600 e British GP2 Champion, Ryde ha avuto un assaggio di una Suzuki GSX-R1000 di serie quest'anno, precedendo il suo accordo per guidare la versione completa della Superbike "Sono davvero grato a Steve [Hicken] per l'opportunità. Mi è piaciuto guidare la Superstock GSX-R a Donington, e ad essere sincero stavo cercando una Superstock 1000 per la prossima stagione, ma Steve mi ha dato questa possibilità e sono davvero grato e non vedo l'ora. Lo stocker aveva un telaio eccezionale e mi ha dato una bella sensazione di fronte, una cosa che è molto importante per me come pilota. “So che la superbike sarà di nuovo un animale diverso, ma sono in una squadra che ha un molta esperienza con la Suzuki e un team che mi aiuterà a imparare e sviluppare. Se possiamo iniziare nei punti, speriamo di poter costruire da lì e progredire verso e nella top-10 ".