Mondo Gare

Bagnaia parte col piede sbagliato, becca un secondo da Martin miglior tempo

La prima sessione di prove libere del Gran Premio di Thailandia a Buriram se la prende Jorge Martin. Lo spagnolo reduce da due gare da incubo in Australia e Indonesia, ha fatto registrare il miglior tempo in 1:30.520 con doppia gomma media nuova (il record della pista appartiene a Bezzecchi, che l’anno scorso riuscì a girare in 1:29.671).

Il leader del Mondiale MotoGP con 27 punti di vantaggio Francesco Bagnaia è 10°. Sessione di studio, come sempre nelle ultime gare, per il campione del mondo che ha chiuso con un distacco di quasi un secondo dal leader Martin (+0.987) con tanto di tempo cancellato nel finale per track limits.

Bene le Aprilia: Vinales chiude le prove libere al 2° posto a +0.238, Aleix Espargaró è 4° a +0.651. Si rivede Pol Espargaró, il pilota KTM Gas Gas chiude in terza posizione a +0.492 dal leader Martin. Il miglior degli italiani è Franco Morbidelli, che porta la sua Yamaha al 5° posto con 1:31.270 (distacco di +0.750 dal leader Martin) mentre continua il buon momento di Fabio Di Giannantonio, 7° con la Ducati che sarà di Marc Marquez 

Due Ruote News

Due Ruote News, Prove su strada moto. Test drive e comparative video, Saloni e news sul mondo del motociclismo.

Articoli correlati

Back to top button