in

MBP 502, nuova naked del gruppo Keeway

Ricca dotazione di serie e tecnologie avanzate per la MBP 502, la naked del nuovo marchio lanciato da Keeway

 

Keeway, conosciuto marchio della galassia Benelli che ha fatto breccia sul mercato delle moto di piccole dimensioni, apprezzatissime dai giovani, risponde ai suoi clienti che chiedono più performance e modelli anche nelle fasce di maggiore cilindrata e performanti. La casa lancia quindi sul mercato il marchio MBP, destinato a presidiare i segmenti delle moto di cilindrata medio-alta. A guidare la gamma del nuovo marchio MBP è il modello naked M502 N, una sintesi di tecnologia all’avanguardia, tradizione motociclistica e autentico design ispirato alle tendenze del “Bel Paese”.

La M502 N “strizza l’occhiolino” ai gusti europei grazie alle eleganti sovrastrutture della carrozzeria che coniugano una ottima aerodinamicità e un marcato look sportivo.

 

Candidata ad occupare un posto di rilievo nei desideri degli appassionati motociclisti di tutto il mondo, la nuova naked MBP M502 N si fa apprezzare con un nuovo motore bicilindrico parallelo raffreddato a liquido da 486 cc, 8 valvole e Bosch EFI con potenza di picco di 35 kW e una coppia di 45 Nm a 6750 giri. Cambio a sei marce, frizione multidisco in bagno d’olio e la trasmissione finale a catena con O-ring DID, completano il quadro tecnico di questa nuova naked.

La ciclistica si sposa perfettamente con le prestazioni del motore: la dotazione di serie, infatti, comprende forcelle rovesciate KYB (escursione 119,5 mm) con gli eleganti foderi dorati, mentre al posteriore lavora un monoammortizzatore (anch’esso KYB) con regolazione micrometrica del precarico molla. I doppi dischi anteriori di tipo wave da 300 mm e quello posteriore da 240 mm sono abbinati a pinze J.JUAN e ad un impianto ABS Bosch che concedono al biker in sella alla MBP affidabilità, sicurezza e precisione nelle frenate. Gli pneumatici Pirelli Angel GT offrono il perfetto equilibrio tra grip e durata.

 

La tecnologia presente nella nuova MBP M502 N è sempre in primo piano, evidente già al primo giro di chiave sul display LCD TFT a colori da 4,2″ che, a colpo d’occhio, visualizza tutte le informazioni necessarie. La tecnologia LED è impiegata in tutto l’impianto di illuminazione: faro, luce posteriore e strisce DRL verticali che consentono di vedere e di essere visti meglio, grazie a un sensore di luminosità si accendono e variano di luminosità automaticamente a seconda dell’ambiente circostante. Completano questa dotazione i comandi del manubrio retroilluminati.

 

La versatilità di una moto naked è ben rappresentata dalla M502 N che mette perfettamente a suo agio sia chi è alla guida in solitaria e sia chi preferisce la compagnia nelle gite fuori porta. La comoda sella monopezzo garantisce il massimo comfort.

 

In Italia la nuova MBP M502 N sarà disponibile presso la rete dei concessionari ufficiali Keeway già dalle prossime settimane (nelle colorazioni bianco o nero) al prezzo di listino al pubblico di 5.990 euro franco concessionario.

Cosa ne pensi?

Scritto da Due Ruote News

Due Ruote News, Prove su strada moto. Test drive e comparative video, Saloni e news sul mondo del motociclismo.

L’atmosfera delle grandi feste a Le Mans

10 cose che forse non sapevi su Jack Miller