La CO2 catturata dall'aria potrebbe diventare un combustibile futuro

0
9



TRASFORMARE l'aria che ci circonda in un combustibile utilizzabile è un problema che confonde gli scienziati da molti anni. La tecnologia ha avuto successo per la prima volta negli anni '50, anche se il costo del processo è stato eccessivamente elevato, facendo credere che l'uso diffuso non sia altro che un sogno da pipa.> Cerchi di acquistare o vendere una motocicletta? Prova oggi il nostro mercato! Fino a quando un team di Carbon Engineering (CE) non ha sviluppato un sistema chiamato "Direct Air Capture" e il sogno di trasformare l'atmosfera in carburante è diventato un passo avanti! Come funziona l'aria per il carburante? chiamato "aria ai combustibili" (a volte indicato come A2F) e si ottiene attraverso tre fasi principali. In primo luogo, la CO2 dall'aria circostante viene catturata attraverso l'uso di ventilatori e strutture a nido d'ape che intrappolano le sue molecole – non dissimile dalla struttura trovata in un convertitore catalitico. Successivamente, l'elettrolisi viene utilizzata per far uscire idrogeno e ossigeno dall'acqua, e nella fase finale, la CO2 viene combinata con l'idrogeno e la miscela viene sintetizzata in carburante.> Cerchi di acquistare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! Secondo il CEO di CE, Steve Oldham, i carburanti prodotti attraverso questo processo sono in realtà superiori a quelli ottenuti tradizionalmente attraverso la lavorazione del petrolio. Si spinge persino a dire che non solo bruciano detergenti (e intrinsecamente causano meno inquinamento soprattutto perché non contengono tracce di zolfo), ma forniscono anche ai motori una potenza ancora maggiore rispetto ai loro equivalenti a base di olio. inciampare blocchi del sistema è però la quantità di energia necessaria per creare il combustibile, producendo idrogeno scindendo molecole d'acqua complesse e consumando molta elettricità. Anche se uno dei vantaggi di questo sistema è che potresti bruciare carburante convenzionale e semplicemente riciclare i gas di scarico, anche se in qualche modo manca il punto!