I 10 MIGLIORI Big Sports Tourer del 2020

0
29



C'è stato un tempo in cui gli "Sports Tourer" – motociclette che hanno prestazioni sportive sufficienti per intrattenere ma sono anche sufficientemente comode e pratiche per trasportare due persone e il loro bagaglio in giro per due settimane – erano seriamente fuori moda. Non più. > Dieci anni fa motociclette come la Honda VFR1200 e la Triumph Sprint GT sono rimaste invendute poiché i potenziali acquirenti sono invece balzati sul carro delle moto d'avventura. Ora, tuttavia, gli Sports Tourer sono tornati – e sono più entusiasmanti, più versatili e più personalizzabili che mai. All'estremo delle prestazioni ci sono biciclette come la brillante 1290 Super Duke GT da 175 CV di KTM che farà girare gli anelli attorno alla maggior parte delle bici da avventura fornendo allo stesso tempo ampio comfort per due. O dall'altro, ci sono tuttofare brillantemente convenienti come il Tracer 900 da £ 10K di Yamaha che offre tutto ciò di cui la maggior parte delle persone ha effettivamente bisogno, ma a un prezzo speciale, con tutti i tipi di variazioni in mezzo. Ma cosa c'è attualmente là fuori nella più grande classe Sports Tourer da 900 cc … e qual è il migliore? Ecco i 10 MIGLIORI Tourer Sportivi MIGLIORI del 2020 …>
10. Yamaha Niken GT (da £ 15.147) È un uccello? È un aereo? La "tre ruote inclinata" audace, stravagante ma dinamicamente brillante di Yamaha deve essere ammirata come un tour de force tecnologico e offre innegabilmente aderenza e rassicurazione extra all'avantreno, ma è anche una bizzarra con un fascino limitato. Con 113 CV combinati con i suoi 260 kg di peso, la Yamaha Niken GT non è così vivace, ma dopo essere stata aggiornata nella forma da gran turismo “ GT '' con uno schermo più alto, manopole riscaldate, cavalletto principale e borse laterali morbide da 25 litri di serie, lo fa anche fare una Sports Tourer unica e capace soddisfa la domanda “ in parte auto, in parte motocicletta '' che pochi si sono mai posti.È anche innegabile che la Niken GT soddisfa molte scatole sportive, offre un'esperienza che nient'altro può eguagliare e attirerà sempre una folla. Per £ 15K, tuttavia, ci sono molti Sports Tourer convenzionali che ti faranno risparmiare denaro … per non parlare anche di poche auto. Suzuki GSX-S1000F (da £ 10.699) La risposta di Suzuki alla popolare e di enorme successo di Kawasaki Z1000SX è stata, arrivando in cinque anni interi dopo il suo rivai, qualcosa di un ritardatario, mentre la sua meccanica più vecchia e l'approccio “ elettrodomestici bianchi '' (non eccitante, specifiche di bilancio, buon valore) significa che la Suzuki GSX-S1000F è spesso trascurata in questa categoria. Tuttavia, vale la pena dare una seconda occhiata … In primo luogo, a partire da soli £ 10.699, è un valore impressionante per quello che, alla fine della giornata, è un 1000 cc a quattro potenze da 150 CV. In secondo luogo, sebbene vecchio, il motore GSX-R1000 2005-2008 della Suzuki è un gioiello del mondo reale, che offre prestazioni reattive, grintose e brillanti che si sposano brillantemente con il suo telaio preciso e accattivante. In terzo luogo, come la SX, è comoda, pratica e, per molti versi, è tutta la moto sportiva giapponese di cui qualcuno ha davvero bisogno, almeno sulla strada. Forse la cosa più sorprendente di tutte, con sospensioni regolabili, cruscotto LCD completo, controllo della trazione e altro ancora, la GSX-S in realtà non è così semplice come ci si potrebbe aspettare. Sì, alcuni trovano che lo stile non sia convenzionale e non è elegante come il suo contemporaneo Kawasaki, ma è davvero capace a un prezzo ancora più conveniente. Yamaha FJR1300A (da £ 14,947) La grande tourer sportiva Yamaha con trasmissione ad albero potrebbe ora essere più che un po 'lunga nel dente con radici che possono essere ricondotte fino al 2001, la Yamaha FJR1300A potrebbe essere prossima al ritiro, ma la sua età è anche una testimonianza della sua duratura brillantezza a tutto tondo. Il grintoso, fluido, 143 CV quattro è a prova di proiettile per esperienza con una trasmissione a cardano esente da manutenzione che si aggiunge all'appello. Il suo telaio grande e robusto è sicuro ma abbastanza sportivo da intrattenere e con un sedile ampio, un'ergonomia decente e uno schermo elettrico è anche comodo tutto il giorno. Al rovescio della medaglia, è piuttosto "vecchio stile" né sexy, mentre non è un graffio leggero e non è dotato delle ultime novità. Tuttavia, se vuoi un tourer sportivo dei pesi massimi buono, solido, di valore decente che semplicemente vada avanti con il lavoro, la grande Yamaha offre ancora. Finché puoi, acquista l'ultima AE "Ultimate Edition" di quest'anno nella speciale livrea nera per £ 17.647.
7. BMW S1000XR (da £ 14.285) Intendevamo allontanarci deliberatamente dagli sport tourer "stile avventura" come la Kawasaki Versys o la Triumph Tiger Sport qui, poiché volevamo concentrarci sugli sport-tourer puri. Tuttavia, sebbene la stessa BMW includa l'XR nella sua gamma di bici da avventura, in verità è tutt'altro. Introdotto per la prima volta nel 2015 sulla base della S1000R super naked da 160 CV, l'XR è stato aggiornato per il 2020 ottenendo il cruscotto TFT a colori lucido di BMW, un ritocco stilistico e un calo di 20 kg. In quanto tale, l'XR ha tutte le prestazioni della R ma con il comfort verticale, da “ alto su strada '', la protezione dalle intemperie e la capacità di viaggiare, ma anche tutti i lussi e i comfort BMW, come l'ESA, le manopole riscaldate, un sacco di opzioni per i bagagli ecc. il marchio tedesco ha costruito la sua reputazione. Eppure, con ruote da 17 pollici, freni sportivi e sospensioni è tutt'altro che un fuoristrada largo. Con un prezzo di partenza di £ 14K, la BMW S1000XR del 2020 non ha un buon rapporto qualità-prezzo, non da ultimo perché ti fa pensare che potresti allungare per una R 1250 GS, o risparmiare un po 'di soldi e grassoccio invece per la capace F900 XR. Kawasaki Ninja H2 SX (da £ 15.899) Quando pensi agli Sports Tourers è naturale considerare attributi sensibili come comfort e praticità, dopotutto è la loro stessa natura. Ma una caratteristica che probabilmente non verrà subito in mente è Supercharger, che è il punto in cui entra in gioco la pazza (ma comunque brillante e versatile) Ninja H2 SX. Lanciata nel 2018 come seguito degli originali H2 e H2R sovralimentati Kawasaki, L'H2 SX da 197bhp, scordato ma ancora fischiante e veloce, è effettivamente un figlio dell'amore dei folli H2 e della Z1000 SX ad aspirazione naturale, ragionevole e conveniente di Kawasaki. E sorprendentemente funziona bene! Ha gran parte della brillantezza, del comfort e della versatilità a tutto tondo dell'SX, ma con una colonna sonora aggiuntiva, incredibilmente veloce e cinguettante quando l'umore ti porta, oltre al bonus aggiuntivo dello stile H2 e dei tocchi di qualità. C'è anche una versione SE (con schermo TFT a colori potenziato al posto del cruscotto LCD più LED in curva, cambio rapido e altro), ma questo aggiunge altri £ 4k al costo Se vuoi fare un ingresso con una Sports Tourer di tutte le motociclette, allora questa è sicuramente la scelta che fa per te! 5. Yamaha Tracer 900 GT (da £ 11,197) Una vera moto per tutte le stagioni, la Yamaha Tracer 900 GT è la versione più verticale e spaziosa, semicarenata e versatile del già brillante roadster a tre cilindri MT-09 di Yamaha – e altro ancora Oltretutto. Introdotto per la prima volta nel 2015, l'originale MT-09 Tracer si è rivelato un successo immediato in tutta Europa per la sua miscela di divertimento, praticità e valore. È stato aggiornato nel 2018 con uno stile rinnovato tra cui uno schermo più grande di benvenuto e un telaio più lungo leggermente rivisto con un sedile più comodo. La versione GT, completa di un bel cruscotto TFT a colori, sospensioni regolabili migliorate, manopole riscaldate, cruise control, cambio rapido e borse laterali in tinta è stata lanciata contemporaneamente e ha trasformato questo già abile, vivace tuttofare in una bici che non ha assolutamente nulla. Sebbene la GT sia una discreta fetta di denaro più costosa della Tracer 900 entry-level, se vuoi una bici grande e carnosa in grado di portarne via due e bagagli comodamente per due settimane, sarai grato di averlo riempito per il Tracer 900 GT nel lungo periodo 4. BMW F900XR (da £ 9825) Un altro brillante nuovo arrivato per il 2020 e un altro motivo per cui le Sports Tourers sono decisamente tornate. In termini semplici, la F900XR è una versione junior della S1000XR (vedi sopra) ma basata sulla piattaforma bicilindrica F800 (in questo caso ingrandita a 895 cc) piuttosto che sulla S1000R a quattro cilindri super naked. Aumentando le sue prestazioni a 105 CV pur mantenendo un sacco di carattere flessibile e bicilindrico, la F900XR ha una personalità tutta sua. La sua maneggevolezza è anche leggera e agile pur rimanendo stabile e composta e con tocchi ordinati tra cui uno schermo regolabile con una sola mano e un grande comfort lo rende un tuttofare davvero versatile. Ciò che solleva davvero il nuovo XR al di sopra di rivali altrettanto capaci, come Yamaha Tracer e Triumph Tiger 900 da strada, è la versatilità per adattarlo alla moto di cui hai bisogno e che desideri, sia che tu preferisca evitare fronzoli o caricare fino alle travi con tutti i lussi di cui potresti aver bisogno.3. BMW R 1250 RS (da £ 12.415) Un tourer sportivo boxer BMW chiamato RS? Cos'è questo, 1976? Beh, no, in realtà, sebbene l'ultima versione della rianimata RS sports tourer dell'azienda tedesca condivida il nome della classica bici da poster degli anni '70, tutto il resto è aggiornato – e come Sports Tourer tutto gel e funziona meglio che mai La BMW R 1250 RS è stata ripresa per la prima volta nella forma da 1200 cc nel 2015 come una R1200R roadster semicarenata e sebbene ciò possa non sembrare molto eccitante, ha mescolato 125 CV con una maneggevolezza dolce, una miscela perfetta di agilità sportiva e comfort da viaggio. La versione 'ShiftCam', introdotta nel 2019, è ancora significativamente migliore, mentre il motore boxer è allo stesso tempo carnoso ma sottile e ben bilanciato; con 135 CV ora è notevolmente migliorato "vai" … Se solo avesse avuto un tocco in più di eccitazione. KTM 1290 Super Duke GT, da £ 17.199 Qualcuno ha parlato di eccitazione? Lasciate che vi presenti, se non lo sapevate già, l'ultima Super Duke GT balistica, ma ultra sofisticata e sontuosa. È la bici che probabilmente fa tutto ciò che si può desiderare da una Sports Tourer: comfort, autonomia, raffinatezza, maneggevolezza accattivante, ma aggiunge vesciche di 175 CV e farà girare più teste rispetto ai suoi contemporanei. Sebbene sia veloce da 175 CV, la GT è anche raffinata, piena di carattere e flessibile. Le sue opzioni elettroniche, comprese le sospensioni regolabili, tutte controllate tramite un trattino TFT a colori di classe, non sono seconde a nessuno; è comodo tutto il giorno con un serbatoio di 200 miglia e prenderà felicemente anche un passeggero e dei bagagli. Sì, forse è un tocco estremo e il suo schermo e il suo comfort non sono così coccolosi come alcuni, ma pochi si lamenteranno. Altrimenti, se riesci a gestire una moto arancione e un'esperienza da rivenditore KTM (piuttosto che, ad esempio, BMW), la Super Duke GT è semplicemente la migliore1. Kawasaki Ninja 1000 SX (da £ 10.999) Uno dei trionfi del motociclismo moderno, ma derivato da umili origini, la Kawasaki Ninja 1000 SX è la vincitrice della Top 10 BEST Big Sports Tourers di Visordown del 2020 Lanciata originariamente nel 2010 come metà Versione carenata e sportiva della super naked Kawasaki Z1000, la SX si è rivelata un successo immediato grazie al suo mix di 140bhp, maneggevolezza decente, praticità carenata e, più di ogni altra cosa, il suo valore originale inferiore a £ 10K – tutto ciò era sufficiente per fare è un best seller Kawasaki. Più volte aggiornato dal 2014 (nuovi freni, sospensioni, styling, elettronica extra e borse laterali integrate opzionali); 2017 (ulteriori aggiornamenti di telaio / elettronica) e ora di nuovo per il 2020 (ribattezzato Ninja 1000 SX, sterzo più affilato, nuovo cruscotto TFT, cruise control e quickshifter), è semplicemente migliorato ogni volta, ma rimane il più conveniente che mai. Se vuoi prestazioni giapponesi a quattro cilindri da 140 mph, maneggevolezza semi-sportiva ma borse di praticità e caratteristiche a un prezzo speciale, è ancora quello da scegliere.