Ducati presenta la Multistrada V4 Pikes Peak con ruota anteriore da 17″

0
36


La nuova Multistrada V4 Pikes Peak è il modello d’avventura di Ducati messo a punto per la guida sportiva e le giornate in pista. Con il motore Granturismo V4 da 170 cavalli, la Ducati ha adattato la geometria del telaio per lavorare con una ruota anteriore da 17 pollici e una gomma da moto sportiva.

Con tutta la magia elettronica che ti aspetteresti da un’attuale moto sportiva Ducati, la nuova Multistrada V4 Pikes Peak dovrebbe essere un modello popolare tra quelli con il conto in banca per renderlo un’opzione.

Ecco il comunicato stampa della Ducati:

  • La nuova Multistrada V4 Pikes Peak, caratterizzata da una nuova livrea ispirata alla MotoGP, è la Multistrada più sportiva di sempre
  • Precisa, intuitiva, efficace ma potente: la V4 Pikes Peak è spinta dal motore V4 Granturismo da 170 CV ed è pronta e pronta a dominare tutte le montagne
  • La Multistrada V4 Pikes Peak è stata sviluppata per portare all’estremo le doti sportive della dual moto di Borgo Panigale: posizione di guida dedicata, ruota anteriore da 17” con pneumatici stradali sportivi, forcellone monobraccio, sospensioni Öhlins e nuovissimo Race Riding Mode

Borgo Panigale (Bologna, Italia), 28 ottobre 2021 – Il terzo episodio di Ducati World Premiere 2022 è stato dedicato al reveal online della nuova Multistrada V4 Pikes Peak (link alla video-presentazione qui), ovvero il modello che meglio rappresenta, sin dal suo debutto in gamma, la vera essenza della sportività all’interno della famiglia delle moto dual Ducati. La Multistrada V4 Pikes Peak si pone al centro della scena per un pubblico di appassionati appassionati non solo come la Multistrada più sportiva di sempre, ma anche come il modello più potente dell’intero segmento crossover.

La Multistrada V4 Pikes Peak prende vita attorno all’eccellente piattaforma Multistrada V4: dove le prestazioni, la fluidità di marcia e l’affidabilità offerte dal motore V4 Granturismo, unitamente al peso contenuto, alla maneggevolezza, al comfort per pilota e passeggero, dichiarano- dotazioni ed elettronica all’avanguardia fanno parte dei capisaldi della famiglia Multistrada V4. Partendo da queste solide basi, la nuova V4 Pikes Peak è stata sviluppata introducendo significativi cambiamenti in termini di assetto ciclistico, ergonomia premium, comandi elettronici oltre a numerosi componenti dedicati, che conferiscono alla moto un atteggiamento decisamente più sportivo rispetto alla Multistrada V4 . Ducati, ancora una volta, promette di deliziare un’ampia gamma di motociclisti alla ricerca delle prestazioni più pure all’interno dell’universo delle moto dual.

Il lavoro progettuale alla base di questo nuovo progetto si sviluppa partendo dagli elementi peculiari della famiglia Multistrada V4, integrandoli con i due elementi che principalmente identificano questa versione Pikes Peak da un punto di vista estetico e funzionale, ovvero la ruota anteriore da 17” e la monobraccio forcellone. L’anima racing della moto è intensificata dalla livrea dedicata “Pikes Peak”, fedelmente ispirata sia nei colori che nella grafica a quella della Desmosedici GP ’21; anche le targhe su entrambi i lati del serbatoio contribuiscono ad evidenziare il profondo legame con il mondo delle competizioni.

Con l’obiettivo di enfatizzare ulteriormente il suo atteggiamento sportivo, la nuova Multistrada V4 Pikes Peak è dotata di un’ampia gamma di componenti in fibra di carbonio oltre al silenziatore Akrapovič in titanio e carbonio (omologato per la strada). Altri elementi estetici distintivi sono il plexi basso fumè, la forcella anteriore Öhlins anodizzata oro, il sellino posteriore bicolore Nero e Rosso impreziosito dal logo V4 e dallo stemma Ducati Corse applicato sul “becco”.

Il vano telaio della nuova Multistrada V4 Pikes Peak fa parte della rivoluzione. Rispetto alla Multistrada V4 è stata infatti notevolmente rivista. Innanzitutto è stato sviluppato attorno alla ruota anteriore da 17”, che assicura al pilota grande precisione e reattività. La nuova macchina è dotata di pneumatici stradali sportivi (misure: 120/70 anteriori; 190/55-17 posteriori) e monta cerchi Marchesini in alluminio forgiato, 2,7 kg più leggeri di quelli della Multistrada V4 S, che rendono il comportamento dinamico del veicolo quindi più efficaci e contribuiscono alla riduzione del peso complessivo di 4 kg rispetto alla Multistrada V4 S. Inoltre, le sospensioni Öhlins Smart EC 2.0 garantiscono anche brillanti prestazioni nella guida sportiva, attraverso l’utilizzo di una modalità “event based”, il lo stesso adottato dalla Panigale V4 S e dallo Streetfighter V4 S, che regola automaticamente l’impostazione in base allo stile di guida dell’utente.

Il telaio monoscocca in alluminio è stato rinnovato con il preciso obiettivo di ottenere una diversa inclinazione del cannotto di sterzo (25,75° rispetto ai 24,5° della Multistrada V4), senza contare che la geometria dell’avancorsa e del passo è stata ricalibrata in base ai diversi utilizzi della moto.

L’impianto frenante della nuova V4 Pikes Peak è al vertice del segmento e deriva direttamente da quello della Panigale V4. All’anteriore l’impianto prevede dischi da 330 mm di diametro e pinze Brembo Stylema monoblocco, come la Multistrada V4 S, a cui si aggiungono le pastiglie della Panigale V4. Al posteriore, l’impianto prevede un disco singolo da 265 mm di diametro con pinza flottante Brembo.

La nuova Multistrada V4 Pikes Peak si distingue anche per l’ergonomia dedicata, studiata appositamente per garantire il massimo controllo e ottimizzare gli angoli di piega. Rispetto alla Multistrada V4 la posizione di guida è stata completamente rinnovata: le pedane, ad esempio, sono più alte e arretrate per aumentare l’angolo di piega massimo, mentre il manubrio è più basso, più stretto e ha contenuto le barre curve. Il risultato finale è che il pilota beneficia di un feeling ancora migliore nella guida sportiva mantenendo un ottimo livello di comfort.

La nuova Ducati Multistrada V4 Pikes Peak è spinta dal motore più potente della categoria, l’ammirato V4 Granturismo, che sviluppa 170 CV con una coppia massima di 125 Nm a 8.750 giri/min. Questo motore, studiato appositamente da Ducati per la famiglia Multistrada V4, risulta estremamente leggero – solo 66,7 kg – e compatto. Grazie a queste caratteristiche gli ingegneri Ducati creano un equilibrio senza compromessi con una perfetta centralizzazione delle masse. Con una cilindrata di 1160 cc, il motore V4 Granturismo assicura livelli di potenza e coppia ai vertici del segmento. Inoltre, la V4 Granturismo rappresenta anche un riferimento in termini di versatilità e affidabilità, caratterizzata da intervalli di manutenzione da record, con controlli del gioco valvole programmati ogni 60.000 km.

Il motore V4 Granturismo è stato ottimizzato per esaltare le caratteristiche della moto e presenta alcune novità. Tra questi, l’introduzione del Race Riding Mode, che rappresenta una novità assoluta per i modelli Multistrada. L’opzione Race si aggiunge ad una strategia più racing per il limitatore, che interviene in maniera più graduale rispetto alla Multistrada V4, in modo da allertare preventivamente il motociclista e consentirgli una guida sportiva più efficace in termini di cambi marcia nella zona alta di il contagiri. Il cambio rapido ha anche una strategia dedicata che consente scalate di marcia estremamente aggressive, nonché l’implementazione di una risposta dell’acceleratore ancora più diretta in modalità High Power.

La Multistrada V4 Pikes Peak eredita l’ultima generazione e il sofisticato pacchetto elettronico della Multistrada V4 S, che include, tra le altre, la tecnologia radar di serie sia all’anteriore che al posteriore, che offre Adaptive Cruise Control (ACC) e Blind Funzionalità di rilevamento spot (BSD).

Il cruscotto TFT da 6,5”, disponibile di serie anche sulla Multistrada V4 Pikes Peak, permette all’utente di visualizzare la mappa del navigatore grazie all’avanzato sistema Ducati Connect, che permette di rispecchiare lo smartphone del pilota.

Le innovazioni elettroniche sono, anche in questo caso, finalizzate ad ottenere una migliore esperienza di guida sportiva. Oltre all’introduzione del Race Riding Mode, Ducati Wheelie Control sulla Multistrada V4 Pikes Peak ha una strategia aggiornata che offre una risposta ancora migliore e un controllo più accurato durante la guida dinamica. L’ABS Cornering è stato inoltre configurato per essere sicuro e performante in qualunque situazione di guida, anche quella più sportiva.

La Multistrada V4 Pikes Peak è una moto tecnologicamente avanzata, pensata per chi ama il brivido della guida sportiva, soprattutto sui tornanti montuosi o tra i cordoli di una pista.

La moto sarà disponibile presso la rete dei concessionari Ducati a partire da dicembre 2021 nell’allestimento Radar, che è dotato di sistema radar sia anteriore che posteriore.

In Europa Ducati offre ai clienti la “4Ever Multistrada”, la garanzia esclusiva di 4 anni disponibile per tutti i modelli Multistrada. Ha chilometraggio illimitato ed è garantito da tutta la rete di concessionari Ducati.

Il catalogo Ducati Performance presenta un’ampia gamma di accessori per esaltare le caratteristiche della moto e renderla un gioiello unico.

Il presentazione video dinamica della nuova Ducati Multistrada V4 Pikes Peak è disponibile sul canale YouTube di Ducati.

Puoi seguire qualsiasi risposta a questa voce attraverso il RSS 2.0 alimentazione. Puoi saltare alla fine e lasciare una risposta. Il Pinging non è attualmente consentito.