Andalucia MotoGP Race Results – Il dubbio di Jerez di Quartararo …

0
10



Fabio Quartararo ha consolidato la sua prima vittoria nella gara del Campionato mondiale MotoGP conquistando il secondo posto con la vittoria in MotoGP andalusa sullo stesso circuito di Jerez a soli sette giorni di distanza.> Cerchi di acquistare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! Il culmine di una settimana che ha cambiato la carriera per il giovane francese, mentre la sua vittoria una settimana fa è stata raggiunta con qualche progresso prima di prendere il comando, prima di prendere il controllo, ha dominato quasi tutte le luci -bandiera questa volta.Prima di tutto salvo per un breve momento in cui l'ambizioso affondo di Maverick Vinales nell'interno all'ultima curva al primo giro è stato rapidamente ricambiato in pochi secondi. Una nuova impresa da condurre dall'inizio alla fine in condizioni difficili, ha tagliato il traguardo a 4,6 metri di distanza dall'opposizione. La sfida lontana è stata la controparte Yamaha di Quartararo Maverick Vinales e Valentino Rossi, che hanno sottolineato l'inizio stellare della Yamaha per l'anno completando un brillante 1-2-3. Completando una parentesi di secondi per Vinales, lo Spanaird è stato costretto a lavorare sodo mentre scendeva fino al sesto posto in una fase, i pensionamenti più avanti gli hanno permesso di tornare sulla coda di Rossi per fargli passare con due giri rimanenti. Tuttavia, il terzo posto segna il primo viaggio di Rossi sul podio da Austin nel 2019. La coppia ha avuto la fortuna di favorirli anche se dato che Pecco Bagnaia era passato e li ha lasciati a metà della gara mentre sembrava essere sulla buona strada per il suo podio inaugurale MotoGP. Tuttavia, la sua Ducati avrebbe affrontato problemi tecnici a sette giri dalla fine, aggravando una giornata triste per Pramac Ducati dopo che Jack Miller si è schiantato al giro 10.> Cerchi di comprare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! In una gara di grande attrattiva, Franco Morbidelli e Danilo Petrucci stavano correndo in buone posizioni quando il primo ha colpito i gremlin e il secondo si è schiantato. Nel frattempo, Brad Binder e Miguel Oliveira non sono riusciti a sfruttare il loro titolo conquistando il settimo e il quinto risultato in griglia dopo essersi scontrati al primo turno 1. Il pilota portoghese si è ritirato sul posto, con Binder che ha continuato e mostrando buon ritmo, solo per più avanti nella gara, ma la loro sfortuna ha portato comunque buone notizie a Takaaki Nakagami, che è arrivato quarto alla Honda RC213V del 2019, segnando un nuovo record di carriera e risparmiando alcuni arrossamenti per il produttore alla fine di una settimana di lividi. eguagliava anche il suo meglio in MotoGP con una corsa al quinto posto sulla Suzuki, davanti a un povero Andrea Dovizioso in sesta posizione in 14a posizione in griglia, mentre Pol Espargaro è stato lasciato a sventolare nuovamente la bandiera della KTM, questa volta in settima. Alex Marquez ha fatto buoni guadagni dalla sua posizione di partenza per pubblicare un ottavo molto rispettabile sulla Repsol Honda – più alto di qualsiasi cosa Jorge Lorenzo sia riuscito nel 2019 – davanti a Johann Zarco, che ha segnato il miglior risultato di Avintia dal 2018 al nono posto e ferendo a piedi Alex Ri ns, che è salito a un solido decimo. Con solo 13 piloti che hanno raggiunto la bandiera a scacchi, le posizioni finali sono state assunte da Tito Rabat, Bradley Smith – raggiunti nell'impatto T1 di Oliveira e Binder – e Cal Crutchlow, che è caduto dopo un pitting verso la fine della gara. In classifica generale, le due vittorie perfette di Quartararo da due pole position gli danno un massimo di 50 punti finora, davanti a Vinales su 40. Marc Marquez, che si è ritirato dall'azione ieri a causa del suo braccio fratturato, deve ancora segnare, ma dovrebbe tornare ad avvicinarsi alla piena forma fisica di Brno tra due settimane.2020 Andalucia MotoGP – Risultati delle gare (Round 2 di 13 *) Risultati Andalucia MotoGP – Risultati delle garePosRiderNatTeamTime1Fabio QuartararoFRAPetronas Yamaha SRT41m 22.6662Maverick ViñalesSPAMonster Yamaha MotoG + 4.4963Valentino RossiITAMonster Energy Yamaha MotoGP + 5.5464Takaaki NakagamiJPNLCR Honda + 6.1135Joan MirESPTeam Suzuki Ecstar + 7.6936Andrea DoviziosoITADucati Team + 12.5547Pol EspargaroSPARed Bull KTM Factory Racing + 17.4888Alex MarquezESPRepsol Honda Team + 19.3579Johann ZarcoFRAReale Avintia Racing Ducati + 23.523'10Alex RinsSPATeam Suzuki Ecstar + 27.09111Tito RabatESPReale Avintia Racing Ducati + 33.61812BradleyRcRFFRCRFFrc CRR BinderRSARed Bull KTM Factory Racing DNFDanilo PetrucciITADucati Team DNFJack MillerAUSPramac Ducati DNFIker LecuonaESPRed Bull KTM Tech3 DNFAleix EspargaroSPAAprilia Racing Team Gresini DNFMiguel OliveiraPOR Red Bull KTM Tech3 22Marc MarquezSPARepsol Honda