Triumph Tiger 850 Sport … | Mini tour di due giorni di 400 miglia

0
84



Triumph Tiger 850 Sport | £ 9.300 | 84bhp | 192kg (a secco) LA Triumph Tiger 850 Sport è stata annunciata a novembre dello scorso anno, ed è giusto dire che l'accoglienza di alcuni piloti è stata tiepida. Mentre il nome evocava le immagini del popolarissimo 1050 Sport che purtroppo ora è scomparso.> Hai bisogno di un'assicurazione per moto – CLICCA QUI Per alcuni, però, la denominazione con specifiche inferiori del nuovo 850 sembrava una mossa strana, quando per soli £ 2.100 di più potresti procurarti la Tiger 900 GT con specifiche più elevate, più potente e più avanzata.
Per scoprire se le opinioni dei lettori fossero valide, ho impostato un percorso per la Triumph Adventure Experience in Galles. Ma invece di andare direttamente, ho mandato me stesso e una Tiger ben fornita su un giro in senso antiorario, percorrendo alcune delle migliori strade del Galles centrale e una buona fetta di crociera in autostrada.Triumph Tiger 850 Sport recensione videoArticoli correlatiTriumph Tiger 850 Sport Price , colori e disponibilità Come accennato in precedenza, la nuova moto ha un prezzo di £ 9.300 su strada. Modello interno incrociato a parte, lo rende una delle moto più premium nel segmento del turismo sportivo economico. E no, non l'ho solo inventato! Le moto contro cui lancio l'850 sono motociclette come la Yamaha Tracer 7 (£ 8,202), la Suzuki V-Strom 650 (£ 8,299) e la Kawasaki Versys 650 (£ 7,549). Guardando questo pool di motoclette, la Triumph è di gran lunga la più sportiva e probabilmente la più attrezzata e con il più alto livello di finitura e dettaglio, con il Tracer 7 che schiocca alle calcagna.> Hai bisogno di un'assicurazione moto – CLICCA QUI La moto è disponibile in due combinazioni di colori, Graphite e Caspian Blue, come cavalcato, e Graphite Diablo Red. La Tiger 850 Sport è già nelle concessionarie del Regno Unito.Articoli correlati Motore Incastonato nel telaio della moto è un motore che condivide lo stesso motore da 888 cc del resto dell'attuale gamma Tiger. Il cartellino del nome 850 ha confuso alcuni al momento del lancio, anche se i rappresentanti di Triumph si sono affrettati a sottolineare che la moto è abbellita con una specifica “ messa a punto 850 ''. In quella nota, la moto ottiene leggermente meno potenza rispetto alla Tiger 900, 84 CV rispetto a 94bhp. Anche la coppia è diminuita, ma solo marginalmente, e con l'850 che produce il suo picco di 60 libbre-piedi a 6.500 giri / min, ovvero 750 giri / min in meno nella gamma di regimi rispetto al suo fratello.
Il risultato è che almeno sulla strada non ci si accorge mai di alcuna perdita di potenza. Il motore a manovella T-plane dell'850 si sente coraggioso, rauco ed è supportato da quella nota di scarico malvagia e roca. Il cambio senza cambio rapido è fluido e preciso e il cambio senza frizione del cambio a sei marce ti premia con un'accelerazione che lascerebbe a bocca aperta i rivali sopra menzionati.Telaio, sospensioni e maneggevolezzaSospendere la Triumph Tiger 850 Sport è un set Marzzochi anteriore e posteriore, con forcelle USD da 45 mm non regolabili e ammortizzatore posteriore regolabile con precarico. Con solo il precarico posteriore in offerta, Triumph deve fare attenzione alle impostazioni della Tiger entry level e con la parola "Sport" che adornano il serbatoio del carburante della moto, una moto sguazzata e sottoammortizzata semplicemente non andrà bene.
Dopo una sosta notturna nella graziosa cittadina di Rhayader, punto il muso del Tiger 850 a sud e mi dirigo verso i meravigliosi Brecon Beacons. Le strade che portano a sud alla Triumph Adventure Experience sono una delizia per i gratta e vinci, e con il blocco che mantiene il traffico al minimo, le avevo tutte praticamente per me. L'allestimento comodo e conforme è altrettanto felice di essere lanciato a curve veloci come sta percorrendo le strade strette e acciottolate che attraversano alcuni dei villaggi locali.
La moto è dotata di un sistema ABS a due canali, non l'ABS in curva che caratterizza gli altri modelli della gamma, anche se non è come se ne accorgesse mai funzionare. I tappi Brembo Stylema sono tutt'altro che economici e hanno tutto il morso e la sensazione di una macchina con specifiche superiori. La frenata imprecisa non è all'ordine del giorno della Tiger 850.ComfortDopo aver trascorso due giorni pesanti in sella alla Tiger 850 Sport, sono rimasto estremamente colpito dal comfort. La posizione di guida è rilassata, con barre posteriori fortemente inclinate che si muovono verso di te e un cuscino del sedile morbido e confortevole. L'ergonomia della parte inferiore del corpo è altrettanto buona. Come per la maggior parte dei componenti della Tiger 850, lo schermo è preso in prestito dall'attuale gamma di moto 900. Ciò significa che ottieni regolabilità che è quasi gestibile mentre sei in movimento. Nella sua impostazione più alta, sono seduto solo nella bolla, anche se il ciclista più alto potrebbe voler optare per una scelta leggermente più alta per il diffusore aerodinamico opzionale per un comfort extra.
Equipaggiamento Come modello base della gamma Triumph Tiger, la principale differenziazione tra le altre moto e la 850 si presenta sotto forma di tecnologia e attrezzatura. L'850 non ha un cambio rapido, manopole riscaldate del controllo automatico della velocità, il che è stato un po 'deludente. Tuttavia, ottiene il TFT della generazione precedente dalla Tiger 800, due modalità di guida (Rain e Road) e il controllo della trazione che possono essere disattivati ​​nei menu.
Mentre la mancanza di tecnologia farà sì che alcuni motociclisti millenari si nascondano dietro il loro latte ruspante, in realtà mi sono goduto la semplicità di tutto ciò. Non sono nemmeno un luddite a pieno titolo, e so che in realtà non devi cambiare le impostazioni anche se le hai tutte, ma la mentalità “ sali e guida '' entra in gioco quando ti viene data una motocletta come questo. È un cambiamento rinfrescante.Cose che ci sono piaciute della Triumph Tiger 850 sport Il motore T-plane è ancora un gioiello nel settore dell'avventura dei pesi medi Il comfort è ai vertici della categoria La semplicità della moto è rinfrescante Cose che non abbiamo Il controllo della velocità sarebbe bello I piloti più alti potrebbero trovare schermo standard un po 'piccolo Verdetto Triumph Tiger 850 Sport Riflettendo sul mio mini-tour di due giorni in Galles, è diventato subito evidente che l'unico problema con la Tiger 850 sport è la percezione che la gente ha di esso. È molto più di una Tiger 900 di un uomo "povero", ma posso capire perché alcuni esperti di social media la vedono come tale. Per prima cosa, chiamare la moto 850 Sport e darle meno potenza avrebbe sempre sollevato le sopracciglia, e ad un occhio inesperto, sembra identica al resto delle moto della gamma Tiger. Un restyle per differenziare il modello avrebbe aiutato? Quasi certamente, ma in quest'area del mercato sensibile al budget, ciò potrebbe avere un impatto negativo sulle vendite.
Nella mia mente la Tiger mantiene le promesse di Triumph, è coinvolgente da guidare, comoda, veloce ed eminentemente capace. Per coloro che non cercano la capacità di attraversare il continente della GT Pro, o l'abilità di guida su sporcizia del Rally Pro, la nuova Triumph Tiger 850 Sport offre una grande via di mezzo e con l'aggiunta del sensore dell'acceleratore A2 , è perfetto anche per gli avventurieri meno esperti.Per maggiori informazioni vai su: www.triumphmotorcycles.co.uk