Sulla tua moto, Boris! Gran Bretagna Prime Minster dotata Yamaha …

0
363



Se vedi una Yamaha TT-R125 sfrecciare per le strade di Londra in qualsiasi momento presto, è molto probabile che l'uomo sotto il casco e le attrezzature non siano altro che il British Prime Minster Boris Johnson.> Stai cercando di comprare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! BoJo, fresco del suo successo alle elezioni generali di dicembre, è conosciuto come un motociclista appassionato ed è stato un importante motivatore per il lancio di motoclette pay-as-you-go a Londra, o 'Boris bike' come erano soprannominato Tuttavia, il PM è stato bandito dal ciclismo a Londra per motivi di sicurezza, lasciando un vuoto che secondo quanto riferito è stato riempito con l'acquisto di una motocicletta, secondo il Mail di domenica. Dice che ha ricevuto una Yamaha TT-R125 di seconda mano fuoristrada come questo (BoJo NON nella foto!) della sua fidanzata Carrie Symonds per Natale. La macchina può raggiungere velocità fino a 55 miglia all'ora e sarebbe un pendolare ideale tra il numero 10 e i suoi vari impegni, ma per il fatto il divieto di la guida probabilmente si estende anche alle motociclette …> Stai cercando di comprare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! Invece, Johnson può essere trovato a strappare il verde al ritiro di Dama nel Buckinghamshire, ma il presente non dovrebbe necessariamente sorprendere. Johnson ha già introdotto alcune parole d'ordine del motociclismo nel lessico politico dopo che è stato citato paragonando la campagna a "come il motocross" perché "devi rimanere aggrappato". La citazione è arrivata dalla corrispondente politica della BBC Laura Kuenssberg, che ha raccontato la storia nel documentario " La Brexit Storm continua: Inside Story di Laura Kuensberg. "In tutto questo, dietro le quinte di Brexiteers e Pro-Remain Tories c'è quello che mi rimane davvero nella mente dove stavamo parlando con Michael Gove durante un particolare periodo difficile. E ricorda, le cose andavano male per il governo Johnson nei primi tempi. "Ci sono stati molti giorni molto, molto approssimativi in ​​cui sembra che stessero espellendo il partito, stavano perdendo i casi in tribunale e perdendo il voto dopo il voto. “Ma un momento in cui Michael Gove racconta una storia in cui Boris Johnson ha cercato di radunarli e ha detto, è come il motocross, devi aggrapparti e diventerà sempre più accidentato e tutta questa roba ti volerà in faccia. Ma alla fine, tieni duro e ce la farai. "