in

MV Agusta Brutale 1000 RR da 209 CV rilasciato per il 2020



Quasi un anno dopo che MV Agusta ha rivelato la Brutale 1000 Serie Oro in edizione limitata, l'elegante produttore di motoclette italiano ha confermato e rilasciato un'iterazione "RR" prodotta in serie della bella macchina nuda. Anche MV ne ha dichiarato il prezzo, che parte da € 29.900 – circa € 13.000 in meno rispetto alla Serie Oro. La potenza originale del Brutale era 211,8 CV, una delle più potenti del suo tempo. Tuttavia, questa cifra è leggermente diminuita nel trim RR a circa 208 CV. Le due moto condividono ancora lo stesso motore da 998 cc, inline-quattro della superbike F4 RC, e sfornano una strabiliante 116,6 Nm di coppia massima. Essendo la versione meno altamente specifica [più economica], la RR elimina le leggere ruote in fibra di carbonio e i bulloni in titanio. Invece, sono montate ruote in alluminio forgiato e bulloni in acciaio. Il Brutale 1000 RR ha ancora numerosi bigiotteria in fibra di carbonio ed è anche ricco di una suite completa di elettronica, che include: Avresti sicuramente voluto che tutti questi aiuti per il ciclista mantenessero dritta la splendida Brutale RR. Con i suoi pannelli della carrozzeria aggressivi e affilati, le forcelle di Ohlins, lo scarico quadruplo con attacco alto e la posizione concentrata, il Brutale sembra semplicemente disordinato. E lo adoriamo! Oh, e ha le ali per stabilizzarlo alla sua velocità massima di 300 kmp … cosa non c'è da amare? È davvero un grande momento per le motociclette nude. Con la MV Brutale 1000 RR che si inserisce tra la sovralimentata Z H2, Ducati Streetfighter e KTM 1290 Super Duke R – solo con un prezzo leggermente più alto.


Cosa ne pensi?

Scritto da Due Ruote News

Due Ruote News, Prove su strada moto. Test drive e comparative video, Saloni e news sul mondo del motociclismo.

Marquez è al doppio mentre Alex Marquez avvolge la Moto …

Aprilia RS 660 supersport rilasciato all'EICMA 2019