I pericoli che seguono forti piogge

0
450


L'aumento dell'acqua durante una tempesta isolata inonda la strada e trascina ghiaia, limo e detriti sulla carreggiata. Il sole potrebbe splendere ora, ma i pericoli associati a quel recente acquazzone potrebbero ancora persistere dietro l'angolo successivo.

Molte delle strade che amiamo di più si snodano lungo corsi d'acqua e fiumi. Durante una tempesta, quei nastri d'acqua spesso inondano la carreggiata adiacente e poi si ritirano, lasciando un casino di problemi per il cavaliere. Anche nelle aree in cui non vi è alcun ruscello nelle vicinanze, l'acqua che scorre veloce può apparire istantaneamente mentre il deflusso della tempesta scende da colline, cortili inclinati e ripidi vialetti durante un forte acquazzone. Le acque imperversano sul manto stradale, trascinando rocce, bastoni, rami di alberi e un'abbondanza di fango.

A nessuno di noi piace cavalcare in caso di maltempo. Ma mentre possiamo essere consapevoli del pericolo quando compaiono nuvole scure e fulmini, spesso dimentichiamo il rischio una volta che il sole emerge e la superficie stradale si asciuga. Quando la pioggia ha continuato, è facile anche per noi andare avanti, aumentando il ritmo e guidando come se tutto fosse normale. Ma le condizioni stradali non sono spesso tornate alla normalità nelle ore – o addirittura nei giorni – a seguito di una forte tempesta.

Solo poche ore dopo la tempesta, il sole splende e la strada si asciuga, ma pericolosi detriti e detriti possono catturare di sorpresa il cavaliere ignaro. Cercare colori irregolari sulla strada. Le aree di abbronzatura leggera sulla superficie possono essere limo fine che è stato lavato sulla strada da recenti inondazioni. Di solito si vede in punti bassi della strada e può essere particolarmente scivoloso, specialmente nel mezzo di una curva. Sii ancora più vigile nel cercare le aree scure che potrebbero indicare le aree umide rimanenti, specialmente nelle ombre. Queste macchie scure possono essere scivolose come il grasso e potrebbero far cadere istantaneamente un ciclista se la moto è inclinata o se vengono applicati freni o acceleratore mentre la percorre. Se non puoi evitarlo, prosegui senza accelerare o regolare il freno, rimanendo il più in verticale possibile.

Osserva insolite raccolte di ghiaia, terra e detriti ai margini della strada. Questo è un segno che l'acqua è crestata di recente sopra il livello della strada. E un buon indicatore ci possono essere ampie aree di detriti in vista.

Mentre ci sei, esegui la scansione di strade secondarie e vialetti di ghiaia alla ricerca di solchi e lavaggi che potrebbero suggerire che i detriti si siano riversati sulla superficie stradale più avanti.

Abbiamo sentito tutti parlare della calma prima della tempesta. Ma per il ciclista, è la calma dopo la tempesta di cui dobbiamo essere più consapevoli.