Harley-Davidson e Indian butt (grandi) corna in sfacciato Ki …

0
55



"Questa è una battaglia americana tra indiano e Harley-Davidson, non fraintendeteci …" Le parole del commentatore che presiede il round di apertura della serie di gare forse più stravaganti (professionali) in qualsiasi parte del mondo mentre Indian Motorcycles e Harley-Davidson hanno rinnovato la loro battaglia in pista per il round di apertura della serie King of the Baggers a Road Atlanta, a seguito di un'uscita una tantum seguita a Laguna Seca lo scorso anno che ha messo l'uno contro l'altro un campo di Indian Challenger e Harley-Davidson Road Glides su un campo di battaglia insolito, entrambi i produttori si sono ora impegnati per una stagione limitata nel programma MotoAmerica.Articoli correlati Diciamo 'limitato' perché con solo otto partecipanti (sei all'inizio della gara) devi chiederti quanta longevità abbia un formato del genere , ma a loro merito sia l'indiano che la Harley-Davidson hanno investito risorse sufficienti per garantire una battaglia abbastanza feroce sul fronte tra i suoi concorrenti principali, Tyler O'Hara (indiano) e Kyle Wyman (HD) .Mentre il commento – che può essere ascoltato nel video dei momenti salienti incorporato qui sotto – forse sbaglia un po 'troppo vicino a una sceneggiatura preparata' ricorda chi ti paga 'delle motociclette che sono' agili 'per le loro dimensioni, mentre alcuni delle curve più ampie sono prese comprensibilmente con cautela, le bestie mostrano una coppia piuttosto impressionante per appiattire le ondulazioni del circuito di Road Atlanta. all'inizio, sono parziali a un po 'di bunny-hopping da fermo, quindi ciò che la gara può mancare di numeri lo compensa con un po' di divertente gatto e topo in primo piano. Non rovineremo il risultato e mentre come purista potresti sentirti obbligato a passare a Superbike sul feed "correlato", diciamo solo che ci sono modi peggiori per trascorrere 5 minuti del tuo tempo un mercoledì pomeriggio.