Risultati MotoGP austriaci: vittoria Dovizioso, Zarco enorme, Mor …

0
254



Andrea Dovizioso ha fatto intravedere alla Ducati cosa mancherà nel 2021 dopo la vittoria impetuosa nella MotoGP austriaca, rilanciando così le aspirazioni al titolo MotoGP 2020.> Tuttavia, i titoli dei giornali sono stati dominati da un enorme incidente che ha coinvolto Johann Zarco e Franco Morbidelli , uno da cui hanno avuto la fortuna di andarsene illeso e uno da cui Valentino Rossi e Maverick Vinales sono stati ancora più fortunati a non essere coinvolti. La vittoria di Dovizioso al Red Bull Ring – dove la Ducati ha vinto ognuna delle ultime 5 stagioni – è arrivata appena 24 ore dopo aver confermato che avrebbe lasciato la squadra a fine anno, in parte perché sentiva di non essere apprezzato per le vittorie che ha portato loro, ma in Austria si è rivendicato lui stesso in modo tempestivo, aspettando il suo tempo in una gara piena di incidenti che è stata interrotta per un po 'a seguito di una caduta che ha coinvolto Zarco e Morbidelli che, pur spettacolare, ha il potenziale per essere molto peggio, pronta quando Morbidelli ha colpito la schiena della Ducati di Zarco mentre si difendeva o Turn 3 fuori linea, la conseguente collisione ha visto entrambe le moto attraversare la trappola interna di ghiaia e tornare indietro attraverso l'uscita della curva più avanti. I replay hanno mostrato che sia Vinales che Rossi sono stati mancati di pochi centimetri da entrambe le moto ciascuno, in quello che è probabilmente un incredibile quasi incidente visto nello sport.Alla ripresa Jack Miller ha guidato inizialmente prima che Dovizioso si avventasse con 12 giri rimanenti e ha controllato il ritmo per portare a casa il suo 15 ° vittoria in carriera in MotoGP, di cui 14 con la Ducati.> Dietro di lui Joan Mir ha conquistato il suo primo podio in MotoGP con una corsa al secondo posto, condita da un sorpasso su Miller alla penultima curva, costretto ad accontentarsi Al quarto posto, il vincitore della MotoGP ceco Brad Binder ha completato un risultato eccellente in una giornata altrimenti agrodolce per KTM dopo aver mostrato un ritmo da primato con la sua carica dal 17 ° posto in griglia, ma sarebbe potuto essere molto meglio per KTM come Pol Espargaro era in testa nel momento in cui la gara è stata interrotta, ma il suo ritmo è diminuito alla ripartenza prima di essere coinvolto in una collisione con il compagno di scuderia Miguel Oliveira che ha portato entrambi fuori dalla gara. quinto, davanti a Takaaki Nakagami – unico pilota Honda nella top ten – Danilo Petrucci e il leader del campionato Fabio Quartararo, che ha rovinato la sua giornata con uno spegnimento alla curva 4 a causa di una frenata spugnosa. Altrove, Maverick Vinales ha dovuto affrontare problemi che lo hanno portato al decimo posto al traguardo, mentre Alex Rins è caduto pochi istanti dopo aver preso il comando a dieci giri dalla fine.
MotoGP austriaca 2020 – RISULTATI DELLA GARAMotoGP austriaca del 2020 – Risultati della garaPosRiderNat.TeamTimes1Andrea DoviziosoITADucati Team28m 20.8532Joan MirESPTeam Suzuki Ecstar + 1.3773Jack MillerAUSPramac Ducati + 1.5494Brad BinderRSARed Bull KTM Factory + 5.5265Valentino + RossiNakami6Rosso Fabio QuartararoFRAPetronas SRT Yamaha + 12.5349Iker LecuonaESPRed Bull KTM Tech 3 + 14.11710Maverick VinalesESPYamaha Factory Racing + 15.27611Aleix EspargaroESPAprilia corsa Gresini + 17.77212Michele PirroITAPramac Ducati + 23.27113Bradley SmithGBRAprilia corsa Gresini + 24.86814Alex MarquezESPRepsol Honda team + 24.94315Cal CrutchlowGBRLCR Honda + 27.43516Tito RabatESPAvintia Ducati + 28.50217Stefan BradlESPRepsol Honda Team + 28.609DNFAlex RinsESPTeam Suzuki Ecstar DNFPol EspargaroESPRed Bull KTM Factory DNFMiguel OliveiraPORRed Bull KTM Tech 3 DNFFranco MorbidelliITAPetronas SRT Yamaha DNFJohann ZarcoFRAAvintia Ducati