COVID-19 | Cosa significano gli ultimi consigli per i ciclisti?

0
31



Mentre il Primo Ministro Boris Johnson ha tenuto il suo ultimo discorso COVID-19 ieri sera (10 maggio), i social media sono stati inondati di motociclisti che sono entrambi confusi e sollevati in egual misura.> Cerchi di comprare o vendere una motocicletta? Prova il nostro mercato oggi! Potrebbe essere vero che la consegna del discorso sia stata un po 'confusa, rileggere questa trascrizione questa mattina sembra avere un po' più senso. Ecco cosa significano i nuovi piani per i motociclisti del Regno Unito: in primo luogo, i piani elaborati dal PM non iniziano oggi, afferma che potrebbero entrare in vigore mercoledì – fintanto che il tasso di infezione rimarrà sul suo attuale declino. il primo grande cambiamento, che cambierà la vita di un gran numero di persone, è la notizia che coloro che non possono lavorare da casa dovrebbero essere "attivamente incoraggiati" a tornare al lavoro. In precedenza, i lavoratori non chiave che lavoravano in un settore che significava che non potevano lavorare da casa non sarebbero stati in grado di lavorare o addirittura inseriti nel regime di furlough. La nuova guida afferma che queste persone possono tornare a lavorare fintanto che si osserva un allontanamento sociale e il loro datore di lavoro mette in atto misure di sicurezza sul posto di lavoro.> Cerchi di acquistare o vendere una motocicletta? Prova oggi il nostro mercato! Alle persone che ritornano al lavoro viene consigliato di evitare i trasporti pubblici per ovvie ragioni, rendendo la tua bici la scelta naturale per salute e convenienza. Un altro punto chiave che avrà un impatto su di noi motociclisti è la notizia che da venerdì ora possiamo viaggiare liberamente verso "altre destinazioni". Anche se all'inizio suona vago, intendiamo che i viaggi, in moto, in auto o altro, non debbano essere limitati ai viaggi di shopping essenziali e alla raccolta di medicinali per se stessi dei propri cari. Va anche di pari passo con il prossimo punto del PM sull'esercizio fisico, in cui afferma che da mercoledì il governo "vuole incoraggiare le persone a fare un numero maggiore e persino illimitato di attività all'aperto". Continuando a dire: "Devi obbedire alle regole sul distanziamento sociale e per far rispettare tali regole aumenteremo le multe per la piccola minoranza che le infrange". Che cosa significa l'allentamento COVID-19 per il piacere di guidare? Anche le nuove linee guida significa che possiamo goderci parchi e spazi pubblici senza la necessità di prendere parte all'esercizio in quel momento. Ancora una volta, ciò avverrà solo se si osserva il distanziamento sociale e ci stiamo mescolando con i membri della nostra stessa famiglia. Un'altra parte chiave del discorso che potrebbe portare a cose come i trackday che ricominciano da capo ha affermato che a luglio alcuni del settore dell'ospitalità e " altri luoghi pubblici "potrebbero riaprirsi. Mentre non menziona direttamente le tracce e i trackday – non sono sicuro che siano molto in cima all'agenda del PM – avrebbe senso, almeno nella mia mente, riaprire quelli prima dei pub, club, bar e ristoranti – dove è più facile gestire numeri, distanza sociale e contatti stretti. Beh, fuori pista è comunque.