Canale di Suez, blocco mai visto che blocca le moto ducati

0
196



Dal momento che la scorsa settimana è atterrato su un banco di sabbia nel Canale di Suez, l'Ever Given è stato accusato di aver trattenuto merci per un valore stimato di 7 miliardi di sterline ogni giorno, con motociclette e parti di motoclette che costituiscono una parte di quel totale. il pizzico dovuto all'errore "tecnico o umano" è la Ducati, che attualmente sta spedendo moto nel redditizio mercato asiatico utilizzando il Canale di Suez. Non esiste un numero ufficiale che indichi il numero di moto e parti a cui è stato impedito di attraversare il percorso, anche se Omnimoto riferisce che un portavoce Ducati ha detto: “Abbiamo merce in transito che probabilmente non rispetterà i tempi di consegna stimati a causa dell'incidente di Suez, ma ad oggi, non abbiamo notizie di un impatto sulle linee di produzione ”. Il Canale di Suez è un collegamento vitale tra l'Europa e l'Oriente, trasportando circa il 10 per cento del commercio mondiale che scorre attraverso lo stretto passaggio. Circa 19.000 navi hanno attraversato la rotta lo scorso anno, con il blocco che ha devastato l'industria marittima a livello globale. Suez riduce la distanza di viaggio dal Mar Arabico a Londra di 5.500 miglia, con l'alternativa di circumnavigare il continente africano. Il Canale di Suez è stato bloccato di nuovo – The Ever Given è stato rilanciato La notizia è appena arrivata in quanto l'Ever Given è stato rilanciato e i controllori del Canale di Suez stanno aspettando che la marea cambi in modo che la nave possa essere spostata e il carico possa ricominciare Tuttavia, non sarà una soluzione rapida, l'arretrato di navi alle due estremità del canale richiederà una notevole quantità di tempo per essere attraversato.