Le vendite di nuove moto e scooter iniziano a riprendersi

0
153



L'MCIA ha pubblicato i suoi nuovi dati di vendita di motociclette e scooter per marzo 2021 e, sebbene non mostri un ritorno alla normalità totale quando usciremo dal blocco, i primi segnali sono promettenti. I veicoli motorizzati a due ruote (PTW e il nome collettivo per tutte le motociclette e gli scooter) sono ancora il mezzo di trasporto preferito dai pendolari che cercano di scendere dai trasporti pubblici e salire su qualcosa di più socialmente distante. , mentre le vendite di motociclette nuove hanno chiuso nello stesso periodo di poco più di 1.400 unità. Vale la pena notare che per gran parte del marzo 2020, il Regno Unito non era ancora completamente bloccato, a differenza del 2021, quando molte attività di vendita al dettaglio, comprese le concessionarie di motociclette, furono costrette a chiudere. stato evidenziato dai dati MCIA, con le registrazioni di marzo in crescita del 151,5% su base annua. Questa statistica copre motociclette elettriche a grandezza naturale e scooter elettrici più piccoli ed economici. Il più venduto nel marzo 2021 è stata la Yamaha NMax 125 di grande successo, con 813 unità vendute. Vendendo bene anche la nuova Triumph Trident 660 con 306 unità della roadster veloce e di classe cambiata. Il produttore più venduto è stato, abbastanza prevedibilmente Honda, con 1.768 unità spostate solo a marzo. Il numero totale di nuove immatricolazioni di motoclette nel marzo 2021 ha superato le 12.268, il 20% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, ma sembra buono per un forte 2021.