Mondo Gare

Bagnaia polemico, Martin prova a mettere pressione, Bezzecchi “terzo incomodo”

Il primo round delle qualifiche di Philip Islands lo ha vinto Martin, mentre Bagnaia è apparso in difficoltà finendo fuori dalla Top 10 per la seconda volta in due gare. Bene Bezzecchi e Di Giannantonio

Un weekend che non è cominciato nel migliore dei modi per Pecco Bagnaia e per la sua Ducati ma a Philip Island nel Down Under le cose stanno andando tutte davvero sottosopra. A complicare la situazione ci pensa il maltempo con la direzione di gara che ha deciso praticamente di stravolgere il programma della MotoGP con la gara che anticipa di un giorno (domenica sono previste fortissime raffiche di vento).

Bagnaia indietro e polemico con i colleghi

Un weekend cominciato in maniera decisamente complicata per Pecco Bagnaia che per la seconda volta in due gare resta fuori dalla Top10 nelle libere e dovrà affrontare il passaggio in Q1 ma la sensazione è che il lavoro sulla pista in Australia sia stato incentrato soprattutto sulla gara.

E’ più o meno tutta la stagione che al venerdì facciamo fatica, poi miglioriamo il sabato e la domenica siamo veloci ma è anche vero che su questa pista è difficile avere un chiaro vantaggio. Guardando al passo gara siamo già tra i migliori.

Bagnaia applaude la scelta della Direzione Gara di stravolgere il programma di gara ma lancia una polemica verso i colleghi.

Quando vai forte, tutti cercano la tua ruota anche perché sanno che sono uno che spinge in ogni caso. Me ne sono sempre fregato di chi avevo dietro. Oggi vedere 10 piloti quasi fermi in traiettoria per aspettare una scia di cui non c’è bisogno per me non è giusto e non è accettabile. In Safety Commission rompiamo le scatole per i piloti di Moto3 e poi siamo i primi a farlo.

Martin si trasforma in Martinator

Bilancio più che positivo per Martin nella prima giornata di libere nel Gp di Australia, lo spagnolo si conferma in grandissima forma e prova a mettere sotto pressione al rivale Bagnaia.

Nel primo turno non sentivo bene la moto poi abbiamo fatto qualche confronto e mi sono trovato decisamente meglio. E’ andata bene anche se superare il taglio non è facile. Si può fare una gara d’attacco alla Martinator. Conosco la mia moto e so bene come si comporta appena arrivati su una nuova pista. Poi è solo questione di aggiustamenti.

Bezzecchi: “Contento del cambio di programma”

Giornata positiva anche quella di Marco Bezzecchi che ha concluso in sesta posizione le pre-qualifiche e che dopo i tanti problemi delle ultime settimane vorrebbe avanzare ancora la sua candidatura di “terzo incomodo” nella lotta mondiale tra Bagnaia e Martin.

Oggi è andata bene, fatico nei cambi di direzione per via della spalla. Sulla moto ci sono cose da migliorare e anche sotto il profilo della guida posso fare uno step in avanti. Il cambio di programma? Contento, sia per la nostra sicurezza ma anche per lo spettacolo. Domani sarò meno stanco di domenica e questo alla lunga può essere un vantaggio.

MotoGp, le caratteristiche del tracciato di Philip Island

Due Ruote News

Due Ruote News, Prove su strada moto. Test drive e comparative video, Saloni e news sul mondo del motociclismo.

Articoli correlati

Back to top button