Risultati Australia WorldSBK R2: Lowes sconfigge Rea in epi …

0
209



Alex Lowes ha ottenuto la vittoria nel suo primo fine settimana come pilota del Kawasaki Racing Team dopo aver avuto la meglio sul compagno di squadra Jonathan Rea è senza fiato la seconda gara del WorldSBK a Phillip Island.> Cerchi di comprare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! In un memorabile fine settimana di gare ravvicinate in Australia, una Lowes prevaleva tenendo il nervo in una gara che non si arrendeva mai di intensità con ben nove corridori che circolavano entro due secondi dal vantaggio fino alla finale Con sia Race 1 che Superpole Race che ha offerto un'azione immensamente ravvicinata fino al traguardo, Race 2 ha superato anche quegli alti benchmark con una miriade di manovre di passaggio tra il gruppo di testa fino alla bandiera.Rea aveva cercato di aver fatto abbastanza per respingere i suoi rivali mentre controllava il ritmo a tal punto che il gruppo di testa non si era mai fratturato, l'Ulsterman sembrava sperare che gli avrebbe guadagnato la vita della gomma per spingere nei giri finali cruciali. Tuttavia, nonostante avesse perso il vantaggio in una manciata di occasioni a metà strada nel corso della corsa verso l'esuberante Loris Baz, l'abilità di Rea di riprenderlo subito gli ha suggerito di avere delle prestazioni riservate. Tuttavia, non aveva del tutto preso in considerazione Lowes, che aveva passato su e giù per il groove durante tutta la gara, è salito fino ai primi tre nelle fasi cruciali di chiusura.> Cerchi di comprare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! Con lo slancio dalla sua parte, Lowes è salito in testa per la prima volta con solo tre giri rimanenti dopo che Rea è andato largo alla curva 1 ma quando l'Ulsterman è stato poi catturato da Michael van der Mark passandolo nel tornante , ha permesso ai Lowes di creare un piccolo divario che avrebbe colto nell'ultimo giro. Imperterrito, Rea è salito dritto sul retro del suo nuovo compagno di squadra e lo ha messo in ombra durante l'ultima rivoluzione, ma con Lowes che ha segnato i suoi punti e trattenuto il suo linea, il cinque volte campione del WorldSBK non è riuscito a trovare una via d'uscita sul britannico. Alla fine la coppia sarebbe stata divisa per soli 0,037 secondi sulla linea, la vittoria di Lowes – solo il suo terzo in WorldSBK – insieme al secondo in Gara 1 ° e quarto nella Superpole Race guadagnandosi il primo vantaggio in campionato. Nonostante la sua lentezza nel gioco d'azzardo non riuscisse a ripagare la vittoria, il secondo posto segna ancora una forte ripresa per Rea anche perché il precedente leader del campionato Toprak Razgatlioglu è stato costretto al ritiro in ritardo con un problema tecnico. Scott Redding ha chiuso un weekend inaugurale del WorldSBK con un altro terzo posto, l'ex pilota della MotoGP competitivo ma mai abbastanza in grado di entrare nella lotta di testa. In quarto luogo, Van der Mark non dubiterà. sentirsi insoddisfatto del suo fine settimana dopo aver lottato per la vittoria in tutte e tre le gare, per poi perdere tutte le volte in cui era importante nelle fasi finali. Chaz Davies si è goduto un pomeriggio molto migliorato in quinta posizione, il gallese ha la meglio su Alvaro Bautista, che ha combattuto nel gruppo di testa anche se non ha fatto molta impressione. Al settimo posto, Maximilian Scheib ha offerto una prestazione eccezionale per correre con i leader della Orelac Kawasaki, il cileno ha conquistato un settimo posto a soli quattro secondi dalla prima posizione. , nel frattempo, è stato lasciato per accontentarsi di un risultato non rappresentativo all'ottavo posto in quella che è stata una performance altrimenti ispirata. Il francese ha portato la lotta a Rea a metà gara e ha guidato in più di un'occasione, ma alla fine ha visto le sue speranze di un forte risultato trafitto quando è stato mandato attraverso l'erba per evitare un rallentamento del Razgatlioglu proprio di fronte a lui. 12 corridori classificati al traguardo, Tom Sykes e Xavi Fores hanno terminato decimo e undicesimo dopo essersi aggrovigliati all'inizio della gara e rientrare, con Leon Haslam un dodicesimo lontano dopo essersi schiantato in un incidente che ha eliminato Michael Ruben Rinaldi.2020 Australian WorldSBK, Phillip Island – Risultati Gara 2 2020 Australian WorldSBK, Phillip Island – Risultati Gara 2PosDriverNatTeamModelTime1Alex LowesGBRKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-10RR22 Laps2Jonathan ReaGBRKawasaki Racing TeamKawasaki ZX-YRZZZZatiZRZZZZatiZRZZZZZatiZRZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZRZHZRZRZHZRMRZRZHZGHRZRZRZRZRZRZRZRZRZRZPZRZHZRMRZPZRZ/RG> DaviesGBRAruba.it Racing DucatiDucati Panigale V4 R + 4.2786Alvaro BautistaESPTeam HRCHonda CBR1000RR-R + 4.3227Maximilian ScheibCHIOrelac corsa VerdnaturaKawasaki ZX-10RR + 4.8298Loris BazFRATen Kate RacingYamaha YZF-R1 + 6.1729Sandro CorteseGEROutdo Kawasaki ZX-TPRKawasaki 10RR + 11.05710Tom SykesGBRBMW Motorrad WorldSBKBMW S1000RR + 17.20411Xavi ForesESPKawasaki Puccetti RacingKawasaki ZX-10RR + 33.33812Leon HaslamGBRTeam HRCHonda CBR1000RR-R + 33,779 NCMichael Ruben RinaldiITATeam GOELEVENDucati Panigale V4 R + 6 LapsDNFToprak RazgatliogluTURPata Yamaha WorldSBKYamaha YZF-R118 LapsDNFFederico CaricasuloITAGRT Junior WorldSBKYamaha YZF-R19 LapsDNFTakumi TakahashiJPNMIE corsa HondaHonda CBR1000RR-R8 Giri Eugene LavertyIRLBMW Motorrad WorldSBKBMW S1000RRWithdrawn Garrett GerloffUSAGRT Junior WorldSBKYamaha YZF-R1Withdrawn Leon CamierGBRBarni RacingDucati Panigale V4 RWithdrawn