Vogliamo tirare impennate come Sammy Miller quando siamo …

0
327



Ci sono poche leggende viventi del motociclismo che vorremmo poter guidare, ma se potessimo emulare qualcuno quando siamo sulla nostra 80 anni, Sammy Miller è sicuramente in cima alla nostra lista.> Cerchi di comprare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! Mentre molti di noi sono rimasti bloccati in casa per gran parte del periodo di blocco, Miller – un pilota di motociclette vincitore di un campionato sulle strade e nelle prove – si è mantenuto simpatico e occupato con un po 'di guida in cortile. ha presentato Sammy a Visordown per la prima volta ad aprile con una clip pubblicata sulla sua pagina Facebook del Sammy Miller Motorcycle Museum, che lo mostra impegnato a tenersi attivo con un po 'di prove leggere su una macchina BSA classica ma dall'aspetto incontaminato. Faceva parte di un nuovo documentario che riassume un carriera motociclistica che ha attraversato incredibili otto decenni e ha portato a 1400 vittorie in competizioni in più discipline. Un risultato incredibile a prescindere da come lo guardi. Il documentario stesso è incredibilmente interessante e una visione affascinante di un concorrente straordinariamente talentuoso e dedicato, che vale la pena di passare un orologio. Tuttavia, adoriamo solo i primi due minuti, visto che Sammy ha un po 'di fantasia sulla BSA che tira un'impennata scoppiettante e sembra agile e pronta come qualsiasi pilota di prova oggi.> Cerchi di comprare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! Oltre alla competizione di prove, Sammy ha continuato a domare moto leggendarie come la NSU (carenatura della pattumiera) in eventi come il Nord Ovest 200 e l'Ariel all'Isola di Man TT. i suoi contabili dominanti; fu avvicinato da Bultaco per aiutare a sviluppare lo Sherpa in una macchina di prova. Quella moto è diventata la Sherpa T una moto da trial che ha cambiato il volto delle prove agonistiche. Oggi, Sammy aiuta a gestire il Sammy Miller Museum nell'Hampshire, un luogo che chiaramente aiuta a tenerti in mente, nel corpo e nell'anima.