in

Marquez risolve il problema della doppia visione; Parteciperà all’apertura dei test MotoGP a Sepang « MotorcycleDaily.com – Notizie sulle moto, editoriali, recensioni di prodotti e recensioni di biciclette


  • 20 gennaio 2022
  • Dick Edge

Ritorna il problema della doppia visione sviluppato da Marc Marquez inizio novembre si è risolto e Marquez ha corso, sia su una pista di motocross che ora a Portimão su una superbike Honda. Ora ha in programma di partecipare al primo test ufficiale MotoGP dell’anno a Sepang durante la prima settimana di febbraio.

Mentre il suo futuro in moto era nell’aria solo poche settimane fa, Marquez riferisce di non aver avuto problemi di vista sull’impegnativo tracciato di Portimão. Puoi vederlo commentare nel comunicato stampa qui sotto così come nel video incorporato in fondo a questa storia. Ecco il comunicato stampa della Honda:

Giorni dopo il ritorno in moto sulla pista di motocross, il recupero di Marc Marquez ha fatto un altro passo avanti con un’intera giornata in sella alla Honda RC213V-S in Portogallo.

Per la prima volta da quando ha vinto il Gran Premio dell’Emilia Romagna il 24 ottobre 2021, Marc Marquez è tornato su un circuito chiuso mentre continuava a valutare lo sviluppo e il miglioramento della sua diplopia. Completando un totale di 65 giri nel corso della giornata, Marquez e il suo team hanno potuto valutare ulteriormente le sue condizioni attuali in vista del Campionato del Mondo MotoGP 2022.

L’otto volte Campione del Mondo è stato innanzitutto felicissimo di provare l’emozione di tornare in sella dopo la sua pausa forzata. Marquez non ha segnalato grossi problemi con la sua diplopia durante il giorno ed è rimasto soddisfatto e ottimista per il lavoro della giornata. L’attenzione ora si sposta sui primi test pre-stagionali al Sepang International Circuit all’inizio di febbraio, Marquez sta lavorando per essere in forma e pronto per tornare alla sua Repsol Honda Team RC213V.

Marc Marquez

“Sono molto contento, prima di essere tornato in pista in pista e anche perché abbiamo potuto confermare le sensazioni che ho avuto su una moto da cross qui con la moto da strada. È una bella sensazione, una sensazione di sollievo perché quando stavo guidando non avevo alcun fastidio alla vista. Dato che non guido da molto tempo, ho notato alcune aree fisiche in cui mi manca un po’, ma questo è solo perché non ho potuto fare il mio solito pre-stagione. C’è un margine per migliorare, ma la cosa positiva e fondamentale di questo test è stato riconfermare le sensazioni che avevamo quando siamo saliti per la prima volta sulla moto da cross e goderci il buon feeling della velocità. Ho portato a termine un’intensa giornata di guida con long run, sono molto contento dei risultati. Abbiamo due settimane prima dell’inizio dei test a Sepang, quindi ne approfitterò per intensificare la mia preparazione fisica e allenarmi sulla moto”.

Puoi seguire tutte le risposte a questa voce tramite il RSS 2.0 alimentazione. Puoi saltare alla fine e lasciare una risposta. Il Pinging non è attualmente consentito.


Cosa ne pensi?

Scritto da Due Ruote News

Due Ruote News, Prove su strada moto. Test drive e comparative video, Saloni e news sul mondo del motociclismo.

MD Ride Review, Parte 1 « MotorcycleDaily.com – Notizie sulle moto, editoriali, recensioni di prodotti e recensioni di biciclette

La nuova CB300R 2022 torna ad affiancare le già rinnovate CB125R, CB650R e CB1000R