L'asta è stata chiamata per aiutare a finanziare il motore da 400 mph di Guy Martin …

0
102



Silverstone Auctions ha annunciato che sarà coinvolto nell'ambizioso progetto "The 52 Express" di Guy Martin mentre si propone di diventare la prima persona al mondo a colpire una strabiliante 400 miglia all'ora su una motocicletta. L'ex pilota di TT e su strada Martin è diventato un pareggio al botteghino nei suoi tentativi di battere ogni sorta di record, principalmente su due ruote, più recentemente battendo 300 mph su una Suzuki Hayabusa turbo personalizzata.
Tuttavia, sta facendo un passo significativo per la sua prossima impresa: un tentativo di battere il record mondiale di velocità su terra in motocicletta, che attualmente è di 376 miglia all'ora, stabilito nel 2010 dall'americano Rocky Robinson. distruggilo irrompendo nella fascia di 400 mph con l'aiuto di una macchina da 1200 HP – utilizzando un motore che ha avuto origine in un elicottero Westland Lynx – progettato e progettato dall'ex pilota di GP Alex Macfadzean per aiutare a finanziare questo progetto – che dovrebbe iniziare a giugno -, Macfadzean metterà la sua collezione privata di BMW per aiutare a finanziare il progetto tramite SIlverstone Auctions. Come tale, ad andare sotto il martello sarà una BMW R69S del 1968, una BMW R50 / 2 del 1967, una BMW R60 / 5 del 1970, una BMW R50S del 1961 e una BMW R27 del 1964. I lotti possono essere visualizzati sul sito web dell'asta di Silverstone (clicca qui) per chiunque sia interessato all'atterraggio di una motocicletta classica e svolga un ruolo enorme nel garantire che il 52 Express sia in grado di far funzionare la sua galleria del vento, la strada in movimento e il CFD in tempi rapidi.
Come per molte delle sue altre acrobazie, i suoi exploit saranno seguiti da vicino per un programma TV di Channel 4.