Jonathan Rea BBC SPOTY snub è "una sanguinosa disgrazia" …

0
42



L'ex pilota della MotoGP Jeremy McWilliams si è scagliato contro la decisione della BBC di omettere Jonathan Rea dalla sua lista annuale di Personalità dell'Anno dello Sport, due anni dopo essersi avvicinato sensibilmente a una vittoria da shock.> Assicurati la tua bici oggi! Nel 2017, gli sforzi di Rea in aggiudicarsi un terzo titolo consecutivo al WorldSBK Championship è stato riconosciuto dalla sua inclusione nella lista ristretta 16, ma pochi si aspettavano che si assicurasse più di 80.000 voti durante la finale televisiva in diretta per metterlo in seconda posizione. Solo 2.000 voti timidi dell'atleta vincitore Mo Farah , Il risultato di Rea è stato celebrato nel mondo del motociclismo e nella sua nativa Irlanda del Nord, non ultimo perché ha spinto lui e la serie in un riflettore di alto profilo.Tuttavia, da allora BBC SPOTY ha cambiato le sue regole su chi è incluso nella resa dei conti finale, con un gruppo di esperti che ha selezionato solo sei finalisti per il voto durante la notte. Di conseguenza, per il secondo anno consecutivo Rea è stata omessa dalla finale selezione nonostante il 2019 sia stato il suo più storico quando è diventato il primo a vincere cinque titoli WorldSBK – tutti consecutivi – e raggiungendo nuovi record in termini di vittorie (ora a 88). Il disordine ha attirato la derisione dalle figure chiave dello sport, con McWilliams racconta alla decisione della BBC di Belfast Telegraph di ignorare Rea è una "sanguinosa disgrazia" prima di chiedere un boicottaggio della cerimonia di premiazione.> Assicurati la tua bici oggi! "Per un campione del mondo e qualcuno che ha terminato per la prima volta cinque volte consecutive, che non è mai stato raggiunto prima, essere trascurato ha sconvolto l'intera confraternita delle corse ", ha detto McWilliams – che ha iniziato 118 gare 500 / MotoGP." Questo è un premio di personalità e Jonathan è sicuramente una delle migliori personalità che il Regno Unito abbia, mai mente Irlanda del Nord. Non so davvero come la BBC abbia escogitato questi finalisti, e ci sono un paio di persone che sto lottando per capire come sarebbero stati scelti su Jonathan. "" Questa è una grande delusione, e mentre è una di quelle mostra che tutti si siedono e guardano, sicuramente non mi sintonizzerò. "La BBC ha cambiato le regole per impedire a qualcuno come Jonathan Rea di vincere? Ufficialmente parlando, la BBC ha deciso di togliere un po 'di enfasi al pubblico quando è arrivato a scegliere un vincitore per contribuire a condensare il laborioso tempo di corsa e concentrarsi maggiormente su un gruppo più piccolo di atleti.Tuttavia, molti credono ancora che il cambiamento delle regole sia una risposta indiretta al successo a sorpresa di Rea che ha lasciato molti al di fuori del motorsport chiedendo "chi? "Coloro che non erano nel misero fallo, accusavano il blocco del voto nell'Irlanda del Nord e da quelli coinvolti nello sport per distorcere i risultati, una risposta un po 'disperata dato che il formato dello spettacolo dovrebbe celebrare i risultati di tutti gli sport di tutti gli atleti britannici. Il nuovo approccio sembra destinato a premiare quelli degli sport di alto profilo, il che significa che sembra molto improbabile che vedremo Rea o qualsiasi stella britannica delle corse motociclistiche considerata in un paese che prodiga calciatori, giocatori di cricket, Giocatori e atleti di rugby. In effetti, anche se Rea vince un sesto titolo mondiale senza precedenti, non aspettatevi che partecipi nell'anno olimpico … Non è una situazione sconosciuta per la BBC. Nel 2010, la leggenda delle freccette Phil Taylor è arrivata seconda a Tony McCoy dopo che una campagna di tabloid concertata per portarlo in cima si è avvicinata notevolmente, sollevando più di qualche sopracciglio. Fortunatamente per lui, le freccette sono mostrate sulla BBC. Se Rea stesso è particolarmente infastidito è una domanda per lui, ma se stiamo guardando l'etica del premio nel suo cuore, saresti molto pressato per trovare un altro atleta che ha eseguito in modo così forte, così coerente e per così tanto tempo indipendentemente dal fatto che calciano una palla, corrono veloci, segnano una prova o capitano semplicemente in moto.