GUARDA: crash e caos a bizzeffe come corone #StayAtHomeGP …

0
280



Alex Marquez ne ha conquistato uno rispetto ai suoi rivali della MotoGP, incluso suo fratello che ha conquistato tutto, prima ancora di aver iniziato la sua prima gara in MotoGP conquistando la vittoria nell'inaugurale #StayAtHomeGP.> Stai cercando di acquistare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! Un divertente sostituto per la mancanza di azione motoristica in questo momento in mezzo alla pandemia di coronavirus, l'evento eSports online ha caratterizzato 10 degli attuali piloti in uno sprint di sei giri al Mugello ispirato all'hashtag che incoraggia le persone a rispettare il le attuali misure di blocco applicate in un certo numero di nazioni in questo momento. Con diversi gradi di esperienza richiesti dai concorrenti, la gara è stata – forse come previsto – un divertente caotico pieno di emozioni, molti sversamenti e alcune tattiche di gara piuttosto discutibili che avrebbero hanno commesso dei rigori ogni pochi secondi. Alla fine però è stato il fratello minore Marquez a prevalere come unico pilota a rimanere in piedi per tutti e sei i giri. Lo spagnolo è piuttosto aggressivo nel mezzo di Pecco Bagnaia e Fabio Quartararo gli è valso il vantaggio dall'inizio, prima di respingere Bagnaia fino alla fine, mentre l'italiano è caduto nelle fasi finali per terminare il suo ho per catturare il novellino. In effetti, se questa fosse una vera gara, Marquez sarebbe stato l'unico a finire con la frequenza degli incidenti mantenendo il ticker "Crashed" occupato durante i sei giri.> Cerchi di comprare o vendere una moto? Prova oggi il nostro mercato! Bagnaia ha resistito per la seconda posizione, davanti a Maverick Vinales, che è stato sorpreso alla prima curva quando Fabio Quartararo ha infilato il front-end della sua Petronas SRT Yamaha e spazzato via il suo compagno di squadra. Quartararo ha fornito il valore dell'intrattenimento, schiantandosi di nuovo al secondo giro solo per rigenerarsi nel percorso di Aleix Espargaro ed essere immediatamente respinto. Ha lottato per tornare al quarto con il giro più veloce, senza dubbio perdere di nuovo l'occasione per ottenere quella prima vittoria sfuggente. Marc Marquez stava salendo sul podio fino a quando si è schiantato per farlo cadere in quinta posizione … è scappato senza ferire quella spalla. Se non altro, la gara – completa di camme da soggiorno per tutti e 10 i piloti – è stata presa sul serio ma con un pizzico di sale, menzione così speciale per Espargaro per avere la sua giovane famiglia che porta avanti la loro giornata alle sue spalle, Joan Mir si muove fisicamente a destra e sinistra ad ogni giro sul suo divano, Vinales si anima molto e appare un cameo dal cane di Alex Rins. Inoltre, Iker Lecuona, che potrebbe essersi schiantato più di quanto abbia effettivamente corso. Sfortunatamente, Dorna ha fatto lo sforzo di impedire a chiunque di incorporare questo video, ma se vuoi guardarlo puoi vedere sul seguente LINK