Aprilia RS660 potrebbe fare il suo debutto nell'Isola di Man il prossimo …

0
261



L'Aprilia RS660 ha riscosso ampi consensi sin dal suo lancio, con giornalisti di tutto il mondo che si sono innamorati del suo fascino disinvolto e delle prestazioni sfruttabili. È una moto nata per la strada, e quale miglior test per essa se non la corsa su strada che le governa tutte: il TT dell'Isola di Man.Aprilia RS660 video reviewIl debutto in gara della piccola RS660 non è mai stato veramente messo in dubbio, rientra perfettamente nelle regole Supertwin, che consentono alle macchine da 650cc a 700cc di competere, ed è stato ampiamente parlato tra i piloti Supertwin come una macchina di interesse. cercando di portare la nuova moto al TT per l'evento. Probabilmente non sarà una sorpresa sapere che la pianificazione del giro per sculacciare la RS660 attorno allo Snaefell Mountain Course non è altro che Stefano 'Bonny' Bonetti. Il sostenitore italiano delle corse su strada è considerato il più veloce corridore italiano dell'era moderna in circolazione e naturalmente ha un debole per i prodotti di marca italiani.Il debutto della RS660 all'evento segnerà un grande cambiamento nella classe Supertwin se e quando accadrà , poiché il campo dei piloti è attualmente dominato dalle moto con motore Kawasaki Z650. La RS660 è sicuramente più avanzata di quelle moto, anche se il propulsore Kawasaki ha anni di sviluppo TT alle spalle. E come abbiamo visto con lo sfortunato corridore Norton Superlight TT, più tecnologia e una consegna big bang non è sempre ciò di cui hai bisogno.Articoli correlati A dire la verità, dovremo semplicemente aspettare e vedere come va la moto, e quello è se e quando il TT si ripete effettivamente. È stato cancellato per il 2021, prevedibilmente, anche se gli organizzatori si annoieranno completamente per il 2022, anche se, con le condizioni del mondo così com'è, non sono nemmeno disposto a scommettere che il giorno dopo giovedì è venerdì!