Mondo Gare

22 gare dal Qatar a Valencia. Confermati Misano e Mugello

Il pilota riminese vince al Buddh International Circuit e riapre clamorosamente i giochi per il titolo mondiale. Complice anche la caduta di Pecco

Primo semaforo verde in Qatar il 10 marzo, ultima bandiera a scacchi a Valencia il 17 novembre. Nel mezzo 22 Gran Premi, nuovo record per il Motomondiale. Questo in estrema sintesi il Calendario del Mondiale di MotoGP 2024. La Dorna e la FIM lo hanno annunciato, per ora in modalità “provvisoria” in vista di quello che sarà un anno molto importante per il motociclismo

MotoGP 2024: il calendario provvisorio del Mondiale

DATA 2024 GRAN PREMIO CIRCUITO
10 marzo Qatar Lusail International Circuit
24 marzo Portugal* Autódromo Internacional do Algarve
07 aprile Republica Argentina Termas de Río Hondo
14 aprile Americas Circuit of The Americas
28 aprile Spain Circuito de Jerez-Ángel Nieto
12 maggio France Le Mans
26 maggio Catalunya Circuit de Barcelona-Catalunya
02 giugno Italy Mugello
16 giugno Kazakhstan** Sokol International Racetrack
30 giugno Netherlands TT Circuit Assen
07 luglio Germany Sachsenring
04 agosto Great Britain Silverstone Circuit
18 agosto Austria Red Bull Ring-Spielberg
01 settembre Aragon MotorLand
08 settembre

San Marino e della Riviera di

Rimini

Misano World Circuit Marco

Simoncelli

22 settembre India* Buddh International Circuit
29 settembre Indonesia

Pertamina Mandalika International

Circuit

06 ottobre Japan Mobility Resort Motegi
20 ottobre Australia Phillip Island
27 ottobre Thailand Chang International Circuit
03 novembre Malaysia Sepang International Circuit
17 novembre Comunitat Valenciana Ricardo Tormo Circuit

MotoGP, calendario 2024: confermati Mugello e Misano

Restano due le gare in Italia: il Gran Premio d’Italia si disputerà al Mugello nel weekend del 2 giugno, mentre il Gp di San Marino e della Riviera di Rimini a Misano l’8 settembre. Confermata anche l’India che ha ben impressionato nello scorso week end all’esordio assoluto, torna anche il GP del Kazakistan che era già in calendario quest’anno ma che è stato cancellato a causa della guerra tra Russia e Ucraina.

MotoGP Mondiale 2024: torna Aaragon, Gp Ungheria riserva

La pausa estiva ci sarà tra il Gran Premio di Germania del 7 luglio e quello di Gran Bretagna il 4 agosto. Reinserito il Gran Premio d’Aragon, riportando a quattro il conteggio delle gare spagnole. Nel documento ufficiale di Dorna e Fim ci sono degli asterischi in corrispondenza di alcune gare: Portogallo ed India hanno un asterisco legato al rinnovo del contratto, mentre il Kazakistan all’omologazione della pista. Infine c’è anche una pista che funge da “riserva” in caso qualche gp dovesse saltare, vale a dire il Balaton Park Circuit in Ungheria.

La MotoGP sfida la F1: 11 gare lo stesso giorno

L’aumentare sempre maggiore dei gran premi sia nel motomondiale che in F1 porta necessariamente alle concomitanze visto che gioco-forza si corre tra primavera ed estate, massimo primo autunno. Nel 2024 ci saranno almeno 11 domeniche in cui si correrà sia in F1 che in MotoGP.



Due Ruote News

Due Ruote News, Prove su strada moto. Test drive e comparative video, Saloni e news sul mondo del motociclismo.

Articoli correlati

Back to top button